NOODLES PER RAMEN RICETTA ORIENTALE

Voglia di una serata orientale, ecco i noodles, una pasta tipicamente orientale, che si presta per innumerevoli ricette, nella zuppa confortante, adatta per le serate fredde, fatta con pollo, carne, pesce, verdure, ne esistono molte versioni, mi sono documentata e in questo articolo vi spiegherò come farli, in un altro articolo vi presenterò la mia ricetta del “RAMEN DI POLLO”

Si possono acquistare già pronti ma farli in casa é una grande soddisfazione 😜👍

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

200 GR DI FARINA 0

2 GR DI BICARBONATO ALCALINIZZATO

100 GR DI ACQUA

La consistenza e il colore dei noodles é differente dalla nostra pasta fresca, questo é dovuta appunto al bicarbonato alcalinizzato semplice da preparare che si ottiene mettendo del bicarbonato, io ne ho messo 50 grammi sulla placca del forno e inforno a 120 gradi per 1 ora, poi lascio raffreddare, quello che non utilizzo lo conservo in un vasetto di vetro, io l’ho preparato il giorno prima

Sciolgo il bicarbonato nell’acqua , aspetto qualche minuto, in una ciotola metto la farina, aggiungo l’acqua

Mescolo con un cucchiaio, non utilizzate le mani finché l’acqua non é assorbita

Deve risultare un impasto un po’ stracciato, che ottengo strofinando la pasta fra le mani, poi lo verso sul piano di lavoro

Inizio ad impastare adesso con le mani per una decina di minuti, poi avvolgo il panetto nella pellicola e lascio riposare 10 minuti

Riprendo l’impasto e lavoro ancora per 10 minuti e lascio riposare, poi lavoro ancora e lascio riposare ancora mezz’ora sempre avvolto nella pellicola, impasto ancora fino ad ottenere un impasto liscio e non appiccicoso

Se avete rispettato le dosi non avrete più bisogno di farina, appiattisco la pasta con il matterello per poterla inserire nella sfogliatrice

Tiro la sfoglia nei rulli aperti al massimo, passo e ripasso più volte deve essere liscia

Taglio la pasta in tre pezzi uguali e ripasso stringendo i rulli, ma lasciando la sfoglia ad uno spessore di circa 3 mm, come per i tagliolini, deve rimanere un po’ spessa, passo nei rulli e formo i noodles

Li stendo sul piano di lavoro senza ammucchiarli e li lascio asciugare, io li ho preparati la mattina per la sera

Per utilizzarli nel Ramen vanno bolliti in acqua leggermente salata

Sciacquati velocemente sotto l’acqua fredda prima di inserirli nel brodo bollente con tutti gli ingredienti di accompagnamento

Eccoli inseriti in uno splendido Ramen di pollo, la ricetta la trovate nel blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...