MINESTRA SPORCA (RICETTA TIPICA BRESCIANA)

È una ricetta tipica bresciana che si prepara solitamente prima dello spiedo con polenta, io la preparo in inverno anche senza spiedo, ricetta povera ma molto saporita

INGREDIENTI

BRODO

1/2 POLLO

1 CAROTA

1 GAMBO DI SEDANO

1 CIPOLLA

2 LITRI DI ACQUA

SALE

Innanzitutto preparo un brodo di pollo facendo bollire per circa un ora e mezzo mezzo pollo una carota il sedano e la cipolle, poco sale e 2 litri di acquaMINESTRA

1 CONFEZIONE DI FEGATINI E CUORI DI POLLO

1 CAROTA

1 GAMBO DI SEDANO

MEZZA CIPOLLA

OLIO EXTRAVERGINE D’OLIVA

1 PEZZETTO DI BURRO

SALE

PEPE

PASTINA PICCOLA

GRANA PADANO GRATTUGIATO

Lavo i fegatini, elimino tutte le impurità, le parti grasseLi taglio a pezzettini piccoliLavo le verdureLe trito finemente Le metto in una padella con un poco di olio extravergine e un pezzetto di burroLascio soffriggere per alcuni minutiAggiungo i fegatiniLascio cuocere una ventina di minuti a fuoco basso poi regolo di sale e pepeAggiungo il brodo di polloLascio sobbollire ancora per una decina di minuti poi aggiungo la pastina e porto a cotturaA cottura ultimata impiatto aggiungendo del grana padano grattugiato

Annunci

SFOGLIATINE DI MELE UVETTA PINOLI CANNELLA E CREMA PASTICCIERA

Un dolce a mio parere buonissimo nella sua semplicità, l’ideale é prepararlo e consumarlo velocemente perché la sfoglia tende ad inumidirsi

INGREDIENTI

1 ROTOLO DI PASTA SFOGLI RETTANGOLARE OPPURE SE SIETE BRAVI E AVETE TEMPO FATELA VOI , LA RICETTA È NEL BLOG

1 MELA GRANDE

50 GR DI UVETTA SULTANINA

50 GR DI PINOLI

1 CUCCHIAINO DI CANNELLA

2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO DI CANNA

MEZZO LIMONE IL SUCCO E LA BUCCIA

ZUCCHERO A VELO

CREMA PASTICCIERA

Vedi la ricetta sul blog

Sbuccio una mela, la taglio a dadini la metto in una padella con 2 cucchiai di zucchero, il succo del limone e la buccia,, la cannella, i pinoli e cuocio per 5 minuti devono rimanere croccantiSrotolo la sfoglia

La taglio a metà per la lunghezza e in tre dalla larghezzaSuddivido ogni pezzo a metà, ottengo 12 piccoli rettangoli che dispongo distanziati sulla teglia del fornoLi punzecchio con una forchettaCospargo le sfoglie con zucchero a veloCopro con un foglio di carta forno, appoggio sopra una teglia e Inforno a 200 gradi per circa 20 minuti in questo modo non si gonfieranno in cotturaA fine cottura tolgo la teglia, le sfogliatine devono avere un bel colore dorato, se non lo fosse allungate i tempi di cottura eliminando la teglia e la carta forno

Metto la crema pasticciera in un sac a pocheLa distribuisco sopra la sfogliaAggiungo un cucchiaio di composto di meleSovrappongo un’altra sfogliaDistribuisco ancora la crema e un cucchiaio di mele, spolverizzo con poca cannella e zucchero a velo

TORTINI DI CAVOLFIORE CON SALSA AL PARMIGIANO

Ottimi come antipasto, leggeri e saporiti serviti con una crema al parmigiano, in cottura si gonfiano poi tendono ad abbassarsi, potete prepararli in anticipo e poi scaldarli a microonde al momento del pranzo, io li ho anche surgelati

INGREDIENTI PER 9/10 TORTINI

800 GR DI CAVOLFIORE LESSATO

4 UOVA

100 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

125 GR DI PANNA DA CUCINA

SALE

PEPE

In un mixer verso i cavolfiori, aggiungo le uovaVerso il parmigianoAggiungo la pannaRegolo di sale Macino un po’ di pepeFrullo tutto per qualche minutoImburro e cospargo di pane grattugiato gli stampini di alluminioRiempio gli stampini con il compostoInforno a 180 gradi per 35 minuti

SALSA AL PARMIGIANO

25 gr di burro

25 gr di farina 00

300 ml di latte

100 gr di parmigiano grattugiato

Sale

Sciolgo il burro e aggiungo la farina, preparo il roux per fare una besciamella Scaldo il latte Lo aggiungo al roux mescolando molto bene per non formare grumi, e lascio cuocere per una decina di minutiAggiungo il parmigiano Lascio un paio di minuti, regolo di sale, deve risultare una crema fluida, se serve aggiungete ancora un goccio di latte, servo la salsa calda in accompagnamento ai tortiniTolgo i tortini dagli stampi e Li dispongo al centro del piatto e cospargocon crema al parmigiano

INSALATA DI POLLO CON PEPERONI LOMBARDI SOTT’ACETO E LEERDAMMER

Uno sfizioso antipasto o secondo piatto, meglio prepararlo in anticipo e lasciarlo riposare per far sì che il pollo si insaporisca bene

INGREDIENTI

1/2 POLLO

1 CAROTA

1 GAMBO DI SEDANO

1 CIPOLLA

1 VASETTO DI PEPERONI LOMBARDI SOTT’ACETO

300 GR DI LEERDAMMER

SALE

PEPE

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA In una pentola metto il pollo, la carota e la cipolla e poco sale, cuocio per circa 1 ora e mezzo finché il pollo si stacca dalla carcassaLo lascio raffreddare poi elimino la pelle e lo disosso sfilacciandoloScolo i peperoni dall”acetoElimino il picciolo incido i peperoni per la lunghezza ed elimino i semiLi taglio a pezzetti piccoliTaglio a cubetti anche Leerdammer Mescolo il pollo, i peperoni e il formaggio Condisco con olio extravergine, regolo di sale e pepeOttimo come antipasto o secondo piatto

TORTINE DI POLENTA DOLCI CON UVETTA (RICETTA RICICLO)

In frigorifero avevo della polenta avanzata, mi sono inventata questi dolcetti per riutilizzarla, il risultato é stato ottimo, morbide , profumate e sono buonissime tiepide

INGREDIENTI

700 GR DI POLENTA

150 GR DI ZUCCHERO

3 UOVA

1 LIMONE LA BUCCIA GRATTUGIATA

1 CUCCHIAINO DI LIEVITO

1 CUCCHIAINO DI CANNELLA

1 CUCCHIAINO DI VANIGLIA IN POLVERE O BACCA

100 GR DI UVETTA SULTANINA

50 GR DI FARINA 00

GUARNIZIONE

MANDORLE IN SCAGLIE

ZUCCHERO DI CANNA

4 CUCCHIAI DI CORN FLACHES

BURRO

In un mixer metto la polenta tagliata a pezziAggiungo lo zuccheroGrattugio la buccia di un limone biologicoAggiungo le uovaUn cucchiaino di cannellaAggiungo la farina, il cucchiaino di lievito e un pizzico di vaniglia, frullo tuttoUnisco l’uvetta dopo averla lavata Mescolo, risulterà un impasto piuttosto morbidoImburro gli stampi dei muffin e li cospargo con i corn flaches tritati o pane grattugiato o biscotti Distribuisco il compostoCospargo con le mandorle a scaglie e un pizzico di zucchero di cannaInforno per 30 minuti a 180 gradiLi lascio intiepidire poi li tolgo dallo stampo e li appoggio sulla griglia del forno, consumateli tiepidi, se vi avanzano potete riscaldarli per qualche minuto in microonde, per renderli più golosi potete accompagnarli con una crema inglese

TORTA VERSATA CON MARMELLATA DI FICHI E NOCI

Una torta semplice una preparazione insolita ma facile, il risultato un dolce morbidissimo, io ho utilizzato una parte di farina di grano saraceno che da un risultato più rustico, ma potete utilizzare farina integrale o solo farina 0 o 00, anche la marmellata la potete sostituire con quella che preferite

INGREDIENTI TORTA 20 CM DI DIAMETRO

100 gr vi farina 00

50 gr di farina integrale o farina di grano saraceno

100 gr di zucchero

2 uova a temperatura ambiente

1 bustina di lievito per dolci

1/2 bicchiere di latte vaccino oppure di soia

50 gr di olio di semi

Buccia grattugiata di 1/2 limone

1 pizzico di sale

1 cucchiaino di vaniglia in polvere

Marmellata di fichi

6 noci

Porto il forno a 180 gradi, setaccio le farine con il lievitoAggiungo il saleIn una ciotola monto le uova a temperatura ambiente con lo zuccheroQuando il composto é chiaro e spumoso aggiungo la polvere di vaniglia e la buccia grattugiata del mezzo limoneContinuo a montare e verso a filo l”olioQuindi il latteQuando é tutto incorporato unisco poco per volta la farina montando a bassa velocità Quando la pastella é liscia rivesto uno stampo di carta forno e verso metà impastoInforno a 180 gradi per 15 / 20 minuti l”impasto deve risultare leggermente dorato e sodoTolgo dal forno e aggiungo la marmellata lasciando liberi i bordiCospargo con le noci tritateVerso sopra il resto dell’impastoCopro bene la farciaInforno a 180 gradi ancora per 15/20 fate la prova stecchino al centro deve uscire pulito, la torta é cotta, la lascio raffreddareLa cospargo di zucchero a veloL’idea dal blog “Madamgateau” poi ho fatto qualche modifica, ottima ricetta, modificatela giocando con i tipi di farina e farcia

ZUPPA DI FUNGI PATATE E POMODORI SECCHI IN CROSTA

Una zuppa buonissima saporita e sicuramente scenografica che stupirà i vostri ospiti, questo metodo potete utilizzarlo anche per altre zuppe o creme, dovete solo munirvi di cocotte da forno

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

400 gr di Funghi champignon

400 gr di patate

4 pomodori secchi

1 spicchio di aglio

Olio extravergine d’oliva

Brodo vegetale

Prezzemolo

Sale

Pepe

1 rotolo di pasta sfoglia

1 uovoMetto in ammollo i pomodori secchi in acqua tiepidaPulisco e lavo velocemente e funghi Taglio a cubetti molto piccoli, io ho questo attrezzo che é fantastico e velocizza il lavoroIn un attimo sono cubettati altrimenti fatelo con il coltelloAllo stesso modo sbuccio e lavo le patateLe taglio a cubettiVerso in una pentola un goccio di olio, lo spicchio di aglio e lascio insaporire quindi verso i funghi Aggiungo le patateTaglio a pezzettini i pomodori scelti e strizzatiAggiungo nella pentolaRegolo di sale e pepeCopro con brodo vegetale e porto a cottura, fate asciugare il brodo deve risultare una zuppa piuttosto densa, aggiungo il prezzemolo tritatoIn una ciotolina batto l’uovo intero che mi serve per pennellare la sfogliaDistribuisco la zuppa nelle ciotole da forno in terracotta e aggiungo una spolverata di parmigiano grattugiato e un filo di olioSpennello i bordi delle ciotole con l’uovo Appoggio ben teso il disco di sfoglia che ho ritagliato un paio di cm più larghi della circonferenza della ciotola e sigillo beneSpennello tutta la superficie con l”uovoAccendo il forno a 190 gradi e inforno per circa 20 minuti finché la sfoglia é cotta e dorata e gonfia, attenzione a non bruciarlaFatela intiepidire prima di servirla, rompete la crosta e gustatela insieme alla zuppa