CRESPELLE DI FARINA INTEGRALE FARCITE CON FORMAGGI E FUNGHI PORCINI

INGREDIENTI PER 12 CRESPELLE

200 GR DI FARINA INTEGRALE

500 ML DI LATTE

2/3 CUCCHIAI DI ACQUA GASATA

3 UOVA

1 CUCCHIAINO DI SALE

(VEDI LA RICETTA BASE PASSO PASSO SUL BLOG)

RIPIENO

500 ML DI LATTE

5O GR FARINA 00

50 GR DI BURRO

30 GR PORCINI SECCHI

120 GR DI FONTINA

120 GR DI FORMAGGIO DI MONTAGNA 0 PROVOLA

60 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

SALE

PEPE

COPERTURA

30 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

BURROIn un pentolino preparo la classica besciamella, sciolgo il burro, aggiungo la farina e stempero con il latteLascio addensare sempre mescolandoAggiungo i formaggio che ho tritato e il parmigianoMescolo beneOttengo una crema liscia, unisco i funghi che ho precedentemente ammollato in acqua tiepida, poi li strizzo , li trito e li aggiungo alla cremaAmalgamo il tutto, regolo di sale e pepeFarcisco le crespelle spalmando la crema ai funghiLe chiudo a ventaglioPotete sistemarle tutte in una teglia oppure come ho fatto io in pirofile e anche congelarle, le cospargo di parmigiano e fiocchetti di burroInforno a 180 gradi per 15 minuti

CRESPELLE DI FARINA INTEGRALE (RICETTA BASE)

Una variante alle solite crespelle, ho utilizzato farina integrale, le potete farcire come più vi piace, io le ho farcite con una crema ai formaggi e funghi porcini secchi, davvero buona, prossimamente pubblicherò la ricetta, intanto vi do la ricetta della base, le potete preparare e poi congelare

INGREDIENTI PER 12 CRESPELLE

200 GR DI FARINA INTEGRALE

500 ML DI LATTE

2/3 CUCCHIAI DI ACQUA GASATA

3 UOVA

1 CUCCHIAINO DI SALE

In una ciotola verso la farina integrale e aggiungo il latte mescolando con una frustaAggiungo l”acqua gasataUnisco un pizzico di saleAggiungo le uova una per volta sempre mescolandoRisulterà una pastella semi liquidazione Ungo un padellina da crespelle con poco olio e verso un mescolino di pastellaFaccio roteare per distribuirla in maniera uniformeQuando si è rappresa da un lato delicatamente con una spatola a la giroPochi minuti ed é pronta, proseguo fino all’esaurimento della pastella, le dispongo su un piano a raffreddarePronte da farcire come più vi piacciono, essendo neutre potete gustarle sia dolci che salate

CRESPELLE DI GRANO SARACENO CON BROCCOLI E FONTINA

Una ricetta un po’ lunga ma il risultato notevole, potete dividere il lavoro in due tempi, un giorno preparate le crespelle e il giorno seguente preparate il ripieno e le farcite, la ricetta della base delle crespelle è a parte sul blog la trovate “Crespelle di grano saraceno”(base)Io ho utilizzato un pentolino quadrato ma se non lo avete ne verranno 12 rotonde.Questa ricetta ricorda molto il sapore dei pizzoccheri

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Crespelle base (vedi ricetta blog)

RIPIENO

800 gr di broccoletti lessati o a vapore

200 gr di fontina

50 gr di parmigiano

5 cucchiai di besciamella tolti dal totale

Olio extravergine

Peperoncino

Sale

BESCIAMELLA

50 gr di burro

50 gr di farina

500/700 ml di latte intero

Sale

Pepe

Noce moscata

Parmigiano grattugiato e burro per gratinare

Ho cotto i broccoletti a vapore, ma potete lessarli in acqua e saleLi trito finementeIn una padella verso olio extravergine del peperoncino e salto i broccoli, regolo di sale e li lascio asciugare beneLi lascio raffreddare in una ciotola e aggiungo la fontina grattugiata con una grattugia a fori larghi e il parmigianoNella maniera classica preparo la besciamella, sciolgo il burro, unisco la farina poi il latte, regolo di sale, pepe, noce moscata e mescolo bene senza formare grumi, lascio cuocere per una decina di minuti, aggiungo poi 2 cucchiai di parmigiano, io ho aggiunto un po’ più di latte perché volevo una besciamella molto morbidaPrendo 4/5 cucchiai di besciamella e li metto nei broccoli e amalgamo beneCon questo ripieno farcisco le crespelleLe arrotoloImburro le teglie, metto qualche cucchiaio di besciamella sul fondo e dispongo le crespelleVerso la besciamella sulle crespelle, se si indurisce allentatela con un po’ di latte, cospargo con il parmigiano e distribuisco abbondanti fiocchetti di burroInforno a 180 gradi per circa 20 minuti finché diventano dorateIl formaggio sciogliendosi le renderà morbide e cremose

CRESPELLE DI GRANO SARACENO

Queste crespelle dal gusto molto particolare si prestano ad essere farcite in vari modi, qui trovate la ricetta della base, io ho voluto fare le crespelle quadrate per provare un fantastico padellino che ho comperato ma potete farle tranquillamente come le classiche rotonde un po’ più grandi ne verranno 12

La ricetta che vi darò prossimamente sarà

CRESPELLE CON BROCCOLETTI E FONTINA”, una ricetta che é piaciuta molto il gusto poi ricorda quello dei pizzoccheri valtellinesi, vi consiglio di provarle

INGREDIENTI PER 21 CRESPELLE QUADRATE

2 uova

180 gr di farina di grano saraceno

100 gr di farina 00

250 ml di acqua

250 ml di latte intero

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di olio extravergine

Burro per ungere il pentolino

In una ciotola mescolo le 2 farine e il saleIn una ciotola mescolo il latte e l’acqua Unisco le 2 uova intere Il cucchiaio di olioLi miscelo per bene con una forchettaAggiungo i liquidi alle farine Miscelo bene con una frusta per eliminare eventuali grumi Lascio riposare la pastella per una mezz’ora poi scaldo un pentolino antiaderente lo ungo di burro e verso un mestolino di impasto e lascio rapprenderePoi la giro dall’altro lato lascio un paio di minuti e tolgo dal fuoco, lascio raffreddare tutte le crespelleSe le utilizzate subito farcitele a piacere oppure le conservate in un piatto coprendole con una pellicola si conservano in frigorifero per 2 o 3 giorni, oppure potete congelarle

ROTOLO DI CRESPELLE CON ZUCCHINE E FORMAGELLA DI TREMOSINE

Buonissime, un attimo laboriose ma vi consiglio di prepararle, farete un figurone, delicate ma saporite e morbide, io ho utilizzato una Formagella di Tremosine, del Caseificio Alpe del Garda, un formaggio della mia zona ed il risultato é ottimo, se non la trovate utilizzate un formaggio che si fonde ma dal gusto delicato per non sovrastare la delicatezza delle zucchine

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

CRESPELLE N 6

250 ML DI LATTE

125 G DI FARINA

2 UOVA

20 G DI BURRO

SALE

PEPE In una ciotola verso la farina, le uova, il latte, sale e pepeAggiungo il burro sciolto e frullo con un mixer ad immersioneLa pastella é pronta la copro e la lascio riposare per 30 minutiTrascorso il tempo scaldo un pentolino di 30 cm, lo ungo con poco burro, quindi verso un mestolino di pastella, lascio rapprendere e sollevando leggermente il bordo giro la crespellaCon questa dose dovrete ottenerne 6, le lascio raffreddare, intanto preparo la farcia

INGREDIENTI PER LA FARCIA

500 G DI ZUCCHINE

1 PORRO

250 G DI RICOTTA

1 UOVO

100 G DI FORMAGELLA DI TREMOSINE

50 G DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

OLIO EXTRAVERGINE DEL GARDA

SALE

PEPE

FINITURA

Parmigiano

Burro fusoGrattugio le zucchine non troppo fini, affetto sottilmente il porro e li metto in una padella con una generosa dose di olio, regolo di sale e pepe e porto a cotturaLe zucchine sono pronte quando sono morbide e asciutteGrattugio la formagella piuttosto grossaIn una ciotola verso le zucchine fredde, l”uovo, la ricotta, il parmigianoUnisco la formagella e mescolo bene, controllo il saleStendo la farcia in modo uniforme su tutta la superficie delle crespelleLe sovrappongo leggermente 3 per volta formando 2 rettangoliLi arrotolo piuttosto strette dal lato più cortoFormo 2 rotoliLi taglio a fette, circa 5 pezzi ogni rotoloDelicatamente adagio i rotolini ottenuti in una pirofila rivestita di carta forno imburrata , cospargo di parmigiano e burro scioltoInforno a 200 gradi per circa 20 minuti finché diventano dorati

 CRESPELLE DI GRANO SARACENO CON RADICCHIO ROSSO E GORGONZOLA

  INGREDIENTI PER 12 CRESPELLE

2 uova 
60 gr di farina 00

60 gr di farina di grano saraceno macinata fine

 350 ml di latte intero

80 gr di burro per la finitura

1 pizzico di sale

Preparo le crespelle nella maniera classica,  il procedimento lo trovate nel blog 

 INGREDIENTI PER IL RIPIENO

700 gr di radicchio rosso

250 gr di gorgonzola 

100 gr di parmigiano

100 ml di latte

Olio extravergine

Sale, pepe 

 Taglio a striscioline sottili il radicchio rosso, lo lavo e lo metto in una padella con un goccio di olio extravergine lo lascio stufare dolcemente, aggiungo sale e pepe

 Lo porto a cottura deve essere ben asciutto, intanto taglio a pezzetti il gorgonzola, lo unisco al latte

 Sciolgo a microonde, mescolo bene poi aggiungo metà dose di parmigiano 

 Verso la crema così ottenuta sul radicchio rosso 

 Amalgamo bene e lascio raffreddare in modo che si rapprenda un poco 

 Dispongo le crespelle sul piano di lavoro e suddivido il composto stendendolo in maniera uniforme 

 Lascite libero almeno un centimetro su tutto il bordo 

 Chiudo la crespella a metà  

 Poi ancora a metà formando un triangolo 

 Prendo una teglia io ho adoperato quelle usa e getta comodissime, la ungo abbondantemente di burro , dispongo le crespelle

 Le cospargo con il parmigiano avanzato e sciolgo il burro e lo distribuisco in modo uniforme 

 Inforno a 180 gradi finché assumono un colore dorato

 

CRESPELLE DI GRANO SARACENO (BASE)

  INGREDIENTI PER 12 PEZZI

PASTELLA

2 uova

60 gr di farina 00

60 gr farina di grano saraceno

 350 ml di latte intero

Sale

  In una ciotola rompo le uova, aggiungo un pizzico di sale

 Miscelo le due farine 

 Le unisco alle uova mescolando bene 

 Aggiungo poco per volta il latte stemperando bene eventuali grumi 

 Risulterà una pastella piuttosto liquida, la copro con la pellicola e lascio riposare per circa 30 minuti 

 Ungo leggermente il pentolino da crepes e verso un mestolino di pastella 

 Ruoto il pentolino fino a ricoprire tutta la superficie con uno strato  sottile

   Quando inizia a rapprendersi e a fare delle piccole bolle, delicatamente sollevo il bordo e la giro  
 Le cuocio tutte appoggiandole man mano su un panno da cucina pulito e le lascio raffreddare 

 Quando sono fredde le appoggio su un piatto ricoperto di pellicola, le sovrappongo, sigillo bene e ripongo in frigorifero, potete lasciarle anche due o tre giorni nella prossima ricetta vi darò un’idea per la farcitura 

 Un consiglio adoperate una farina di grano saracena macinata molto fine altrimenti sotto i denti se è macinata grossa risulta fastidiosa e poco gradevole