TORTA MIMOSA CON ANANAS

Una torta famosa per la festa della donna, un soffice pan di Spagna con una golosa crema che ho arricchito con cioccolato bianco e ananas

Un augurio a tutte le donne ma anche ai compagni di vita che ci amano e ci rispettano ❤️

INGREDIENTI

1 PAN DI SPAGNA VEDI RICETTA SUL BLOG “PAN DI SPAGNA DI IGINIO MASSARI)

CREMA PASTICCIERA

500 ML DI LATTE

4 TUORLI

120 GR DI ZUCCHERO

40 GR DI AMIDO DI MAIS

1 LIMONE LA BUCCIA SOLO LA PARTE GIALLA

100 GR DI CIOCCOLATO BIANCO(FACOLTATIVO)

300 GR DI ANANAS SCIROPPATO

SUCCO DI ANANAS PER LA BAGNA

DECORAZIONE

250 ML DI PANNA DA MONTARE

Preparo anche il giorno prima il Pan di Spagna seguendo la ricetta sul blog, se lo preparate il giorno prima quando é freddo avvolgetelo nella pellicola e tenetelo in un luogo fresco

CREMA PASTICCIERA

In un pentolino scaldo il latte con la buccia di limone

In una ciotola metto i tuorli con lo zucchero

Li batto con una frusta poi aggiungo l’amico di mais

Trito il cioccolato e tengo da parte

Quando il latte raggiunge il bollore lo filtro e lo aggiungo alle uva mescolando bene

Porto sul fuoco e mescolo bene

La crema deve addensare, un paio di minuti e tolgo dal fuoco, aggiungo il cioccolato, mescolo bene finché é sciolto e la crema risulta liscia e lucida

Verso la crema in una ciotola, copro con la pellicola a contatto e ripongo in frigorifero a raffreddare

Riprendo il Pan di Spagna e tolgo tutta la parte scura superficiale, anche dai bordi e lo taglio in 3 strati uguali

Prendo la crema dal frigorifero la mescolo per uniformarla, ne tolgo una ciotolina

Aggiungo le fette di ananas tagliate a piccoli cubetti dopo averle asciugate bene

Metto metà della crema sul primo strato che ho leggermente inzuppato con lo sciroppo di ananas o se preferite una bagna al limoncello

Copro con il secondo strato di Pan di Spagna, inzuppo e aggiungo il resto della crema, con quella che avevo tenuto da parte la spalmo sui bordi lisciandoli

Il terzo strato lo taglio a piccoli cubetti

Cospargo con i cubetti tutta la superficie

Decoro i bordi con la panna montata, conservo in frigorifero, é una torta che potete preparare anche il giorno prima, magari aggiungendo i bordi di panna prima di servirla, se non volete la panna potete ricoprire anche i bordi con i cubetti di Pan di Spagna

CROSTATA MORBIDA CON CREMA PASTICCIERA FRAGOLE E MIRTILLI

Un’alternativa alla crostata classica con la pasta frolla, una base morbida, veramente buona, potete preparare la bagna e la crema il giorno prima, conservatela in frigorifero e toglietela mezz’ora prima di servirla

,

INGREDIENTI

BASE CROSTATA 28/30 CM

2 UOVA A TEMPERATURA AMBIENTE

90 GR DI ZUCCHERO

100 GR DI BURRO

200 GR DI FARINA 00

16 GR DI LIEVITO

VANIGLIA

50 ML DI LATTE

CREMA PASICCIERA

4 TUORLI

40 GR DI FARINA

400 ML DI LATTE

1 LIMONE LA BUCCIA

VANIGLIA

BAGNA AL LIMONCELLO

100 ML DI ACQUA

50 ML DI ZUCCHERO

50 ML DI LIMONCELLO

COPERTURA

FRAGOLE 1 CESTINO GRANDE( CIRCA 15/20 FRAGOLE GRANDI)

1 CONFEZIONE DI MIRTILLI

GELATINA NEUTRA

In una ciotola monto le uova con lo zucchero

Quando sono bianchi e spumosi aggiungo la vaniglia e il burro fuso e freddo

Setaccio due volte la farina con il lievito e la unisco alle uova montate, mescolando a bassa velocità

Aggiungo il latte e mescolo

Imburro e infarino uno stampo furbo, quelli appositi con la scanalatura e verso il composto lisciandolo con una spatola

Inforno a 180 gradi per 20 minuti

Capovolgo e lascio raffreddare, preparo la crema

Per la crema, scaldo il latte con la vaniglia e la parte gialla di un limone

Mescolo i tuorli con lo zucchero e aggiungo la farina

Verso il latte bollente, stempero bene e porto sul fuoco

Lascio addensare sempre mescolando

Verso subito in un contenitore e copro con una pellicola contatto e metto in frigorifero

Intanto che la crema si raffredda preparo la bagna al limoncello, verso acqua e zucchero in un pentolino, li scaldo, lo zucchero si deve sciogliere completamente, tolgo dal fuoco e aggiungo il limoncello e lascio raffreddare

Bagno uniformemente la base della torta con la bagna fredda

Ricopro la base con la crema pasticciera

Lavo e asciugo le fragole

Le taglio a cubetti e le distribuisco sulla crema

Distribuisco anche i mirtilli e lucido con della gelatina, se non la trovate potete sciogliere un paio di cucchiai di marmellata di albicocche con un cucchiaio di acqua, scaldatela per pochi minuti poi passatela in un colino e spennellate delicatamente la superficie

GNOCCHI ALLA ROMANA

Gnocchi semplici e delicati di facile preparazione, buoni così semplici oppure con sopra della salsa di pomodoro

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

250 GR DI SEMOLINO

1 LITRO DI LATTE

2 TUORLI

100 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

SALE

PEPE

NOCE MOSCATA

COPERTURA

50 GR DI BURRO

50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

In una pentola verso il latte con il burro, aggiungo il sale e la noce moscata e il pepe

Quando inizia a bollire verso pian piano il semolino continuando a mescolare con una frusta per evitare grumi

Dopo pochi minuti inizierà ad addensarsi, continuo a mescolare

Lascio cuocere per una decina di minuti finché il composto si staccherà dai bordi, utilizzando un mestolo

Tolgo dal fuoco e unisco i tuorli uno per volta

Aggiungo il parmigiano

Il composto è ben amalgamato, lo verso su un foglio di carta forno e le do la forma di un rotolo

Lo arrotolo e avvolgo ben stretto nella pellicola e lascio raffreddare

Quando è freddo imburro abbondantemente una teglia , taglio il rotolo a fette regolari di circa 1 cm

Dispongo gli gnocchi leggermente sovrapposti, cospargo con il parmigiano tenuto da parte per la copertura e aggiungo il burro che ho fuso

Inforno a 180 gradi per circa 20 minuti, finché diventano dorati, potete preparare delle singole porzioni oppure una teglia unica

CHEESECAKE A FREDDO ALLO YOGURT CON FRUTTI DI BOSCO

Una torta davvero buona, fresca cremosa,con un contrasto acidulo dei frutti di bosco davvero stupenda, io ho modificato la copertura ai frutti di bosco rispetto alla ricetta originale

INGREDIENTI

BASE

100 GR DI BISCOTTI SECCHI

40 GR DI BURRO

CREMA CHEESECAKE

400 GR DI YOGURT GRECO

100 GR DI ZUCCHERO VANIGLIATO

10 GR DI GELATINA

2 GR DI VANIGLIA IN BACCA (io polvere)

500 GR DI PANNA DA MONTARE

GELEE AI FRUTTI DI BOSCO

300 GR DI FRUTYI DI BOSCO ANCHE CONGELATI

45 GR DI ZUCCHERO

4 GR DI GELATINA IN FOGLI ( se non volete la gelatina potete addensare la salsa con un cucchiaio di maizena)

ALCUNE GOCCE DI SUCCO DI LIMONE

In un mixer trito i biscotti aggiungendo il burro fuso

Con il composto ottenuto preparo il fondo versandolo in una tortiera che ho ricoperto con carta forno e compatto molto bene poi metto a riposare per mezz’ora in frigorifero

Prendo una piccola quantità di panna, la scaldo e aggiungo la gelatina che ho precedentemente ammollata in acqua fredda dopo averla strizzata

In una ciotola verso lo yogurt, lo zucchero a velo e la vaniglia

Mescolo con le fruste e aggiungo la gelatina sciolta

Monto la panna a lucido cioè semi montata, la aggiungo allo yogurt mescolando delicatamente

Verso la crema sulla base biscotto, io ho inserito una striscia di accettato intorno alla tortiera, livello bene e ripongo nel congelatore

Per la gelee ai frutti di bosco io l’ho modificata rispetto alla ricetta originale, ho messo in un pentolino 300 gr di frutti di bosco anche surgelati e ho aggiunto 45 gr di zucchero, li ho fatti bollire, li ho filtrati per eliminare i semini, ho aggiunto 1 foglio di gelatina precedentemente reidratata e alcune gocce di limone

Tolgo la torta dal freezer e verso sopra la crema di frutta raffreddata

Ripongo in frigorifero finché la torta si scongela, la decoro con frutti di bosco

SPAZLE AGLI SPINACI CON PANNA E SPECK

Buoni, morbidi e delicati, facili da preparare, l”unica cosa doverte procurarvi l”attrezzo per gli spazle, che oramai si trova facilmente nei supermercati o in internet

INGREDIENTI

500 GR DI SPINACI FRESCHI (200 GR COTTI)

250 GR DI FARINA

3 UOVA

70 GR DI ACQUA

1 SPICCHIO D AGLIO

ERBA CIPOLLINA

NOCE MOSCATA

PEPE

SALE

CONDIMENTO

250 ML DI PANNA DA CUCINA

150 GR DI SPECK

MEZZA CIPOLLA

40 GR DI BURRO

20 GR DI OLIO EXTRAVERGINE

ERBA CIPOLLINA

SALE

PEPE

PARMIGIANO GRATTUGIATO

In una larga padella verso un goccio di olio e uno spicchio di aglio e quando é caldo verso gli spinaci, copro e lascio cuocere qualche minuto, quando calano di volume aggiungo sale e pepe e cuocio velocemente

Vedrete che il volume si ridurrà velocemente, senza bisogno di aggiungere acqua, elimino l”aglio

In un mixer aggiungo gli spinaci, l”acqua

Verso le uova, sale, pepe e noce moscata

Frullo e aggiungo la farina

Deve risultare una morbida crema né troppo liquida né troppo densa, se dovesse risultare troppo densa aggiungere un goccio di acqua e lascio riposare, nel frattempo preparo il condimento

Taglio lo speck a fette sottili poi a striscioline

In una larga padella verso il burro, l”olio e la cipolla tritata finemente, lascio rosolare e aggiungo lo speck cuocio per alcuni minuti poi verso la panna

Lascio cuocere alcuni minuti poi aggiungo l’erba cipollina, regolo di sale e pepe

Porto a bollore una grande pentola con acqua e sale e quando bolle appoggio l”attrezzo degli spazle e verso l”impasto nell”apposito spazio

Faccio scorrere il cursore avanti e indietro in modo che il composto cadendo nell’acqua crea dei piccoli gnocchetti e si solidifica

Aspetto qualche minuto finché vengono a galla

Con un mestolo forato tolgo gli spazle e li verso nel sugo caldo

Se serve aggiungo qualche cucchiaio di acqua calda, aggiungo il parmigiano

Mescolo delicatamente, servo caldi

STRACCETTI DI POLLO CON VERDURE E RISO INTEGRALE

Un piatto unico, semplice, light ma pieno di sapore

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

1 PETTO DI POLLO

1 PEPERONE

1 CAROTA

1 ZUCCHINA

1 PORRO

SALE

PEPE

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA

SALSA DI SOIA

ERBA CIPOLLINA

100 GR DI RISO INTEGRALE

Taglio la carota a bastoncinoTaglio il porro a rondelleElimino la parte centrale della zucchine e la taglio a bastoncinoAffetto il peperone a listarelleTaglio pollo a listarelleIn una larga padella verso dell’olio extravergine e salto velocemente tutte le verdure separatamente per mantenere la loro croccantezza, prima le zucchine e i porri e li metto da parteSalto le caroteI peperoniRiunisco le verdure in una ciotola Nella stessa padella aggiungo ancora un po’ di olio e verso il pollo e cuocio a fiamma piuttosto alta e sfumo con la salsa di soiaMescolo pollo e verdure e aggiungo dell’erba cipollina se l’avete fresca meglio altrimenti quella essiccata Assaggio e regolo di sale e pepeIn una padella verso il riso con due parti di acqua quindi 100 di riso e 200 di acqua e del sale grosso, copro e porto a cottura, vedete i tempi di cottura sulla confezioneQuando é cotto il riso e ha assorbito tutta l”acqua lo servo come accompagnamento al pollo con le verdure

PASTA DI SEMOLA DI GRANO DURO CON SUGO DI MELANZANE E OLIVE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

320 GR DI PASTA DI GRANO DURO

15 POMODORINI

20 OLIVE VERDI

1 VASETTO DI SALSA DI POMODORO CON BASILICO

1 GROSSA MELANZANA

1 SPICCHIO DI AGLIO

PEPERONCINO

OLIO EXTRAVERGINE

SALE

Mi hanno regalato questa pasta, davvero buona, un ottima consistenza e tenuta di cottura, un semplice sugo con melanzane ne ha esaltato il gusto, naturalmente potete utilizzare la pasta che preferite questa è solo un”idea,Lavo la melanzana, elimino le estremità e la taglio a fette poi a piccoli cubettiLi metto in un colapasta, aggiungo del sale grosso e metto sopra un peso per far perdere l’acqua e togliere l’amaro e le lascio per circa un’oraTrascorso il tempo le risciacquo e strizzo e le cuocio in padella con un goccio di olio extraverginePratico un’incisione a croce sulla parte liscia dei pomodorini e li metto in un pentolino con acqua bollente per pochi minuti, in questo modo sarà facilissimo eliminare la pellicinaLi taglio a piccoli cubetti e li metto in una padella con olio extravergine e uno spicchio di aglioAggiungo un vasetto di salsa di pomodoro con basilicoTaglio a rondelle le olive e le verso nel sugo con un pochino di peperoncino sott’olio o in polvere come voleteAggiungo le melanzaneRegolo di sale, il sugo ė pronto Cuocio la pasta, la aggiungo al sugo con un paio di cucchiai di acqua di cottura, aggiungo del Parmigiano, manteco e servo aggiungendo un filo di olio