CREMA DI LENTICCHIE CON PERLE DI SALSICCIA E CROSTINI DI PANE ALLA CURCUMA

Potrebbe essere una ricetta per le feste, facile ma vi assicuro gustosissima, potrei definirla di riciclo, tutti ingrediennti  che avevo in casa ho un po’ inventato ma devo dire che é veramente buona, se a Natale vi avanzano lenticchie benissimo, una frullati a e via e invece della salsiccia dei cubetti di cotechino che ne dite? Vi piace l’idea !!!!

INGREDIENTI X 2 PERSONE

250 gr di lenticchie secche

1 salsiccia

Olio extravergine

Sale

Pepe

Curcuma in polvere

Pane alla curcuma

Io ho utilizzato delle lenticchie molto piccole, non avevano bisogno di ammollo, le ho messe in una ciotola, dopo averle lavate molto bene e le ho coperte di acqua,  cotte per crca 15 minuti a microonde finche sono ben cotte, se resta troppa acqua scolatene un po’ ma non gettatela

Aggiungo una generosa macinata di pepe

Un pizzico di sale

Aggiungo un goccio di olio

Frullo con il mixer ad immersione finché diventa una crema, se é troppo densa aggiungo un goccio di acqua di cottura che avevo tenuto da parte

La passo al setaccio per eliminare eventuali bucce

 Ecco una bella crema vellutata, la assaggio e regolo di sale e pepe

Tolgo la pelle alla salsiccia  e formo delle piccole palline

Le preparo tutte

Scaldo un padella e cuocio la salsiccia finché diventa dorata

Per i crostini ho utilizzato un fantastico pane che ho comperato a Brescia sul Corso, un delizioso negozio che sforna pane, focacce e dolci strepitosi, mi aveva incuriosito il colore giallo intenso di questo pane, e visto che la curcuma mi piace e ha grandi proprietà l”ho acquistato, alla prova assaggio poi all’interno olive, pomodorini, rosmarino, insomma una vera bontà

L”ho tagliato a fette e poi a strisciline

Scaldo una padella, aggiungo un filo di olio e metto i crostini in un solo stato devono diventare croccanti e dorati, naturalmente potete utilizzare dei crostini di pane normale, questo alla curcuma da una marcia in più al piatto

Adesso verso la crema molto calda in una ciotola

Dispongo le polpettone, un pizzico di curcuma e un filo di olio

Dispongo alcuni crostini i rimanenti li porto in tavola a parte, vi assicuro non ne rimarrà nemmeno uno!!!!!

Annunci

CREMA DI BROCCOLI CON CODE DI GAMBERI

Una gustosissima crema dal colore brillante per le giornate fredde in arrivo, con l’utilizzo di ortaggi di stagione il risultato eccellente!!!!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

800 gr di broccoli

100 gr di pane raffermo

1 filetto di acciuga sott’olio

12 code di gamberi

400 gr di acqua di cottura dei broccoli (circa)

1 spicchi e mezzo di aglio

Peperoncino tritato

Olio extravergine di oliva

Sale

Scelgo dei broccoli di un bel colore brillante

Elimino il gambo e li suddivido in piccole cime

Le lavo bene

In una pentola porto a bollore acqua salata con uno spicchio di aglio che elimino a fine cottura

Cuocio i broccoli per 10 minuti

Scolo i broccoli tenendo l’acqua di cottura e 4 cimette per decorare il piatto

Unisco nuovamente circa 400 gr di brodo di cottura

Aggiungo 1 acciuga, un pizzico di peperoncino

Un pizzico di sale

Mezzo spicchio di aglio

Frullo tutto con un mixer ad immersione aggiungendo dell’olio extravergine

Deve risultare una crema liscia e vellutata abbastanza densa, valutate voi se aggiungere ancora un goccio di brodo

Preparo i crostini tagliando il pane a piccoli cubetti

Li lascio tostare dolcemente in una padella con un goccio di olio finché sono ben dorati e croccanti

Pulisco le code dal carapace e dal budellino intestinale

In una padella verso un filo di olio e quando é caldo unisco le code, un pizzico di sale e un pizzico di peperoncino e li cuocio per pochi minuti

Verso la crema bollente nel piatto, appoggio 3 gamberi per ogni porzione

Distribuisco alcuni crostini

Decoro con un ciuffetto di broccolo e un filo di olio, servo a parte  una ciotola con altri crostini

MINESTRA BIANCA (CON CROSTICINE DI FORMAGGIO)

  È una semplice  minestra di riso facilissima, molto cremosa, è un ricordo della mia infanzia, la mia mamma la preparava spesso, infatti quando ci chiedeva “che minestra  volete per cena?” La risposta era ” la minestra bianca!”la caccia  con i miei fratelli era chi trovava più pezzetti di crosta di formaggio, così morbida e così saporita !!! 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

2 patate 

1 cipolla

100 gr di riso

30 gr di burro

2/3 cucchiai di olio extravergine

30 gr di parmigiano grattugiato

1 liro di acqua o brodo vegetale

Crosta di parmigiano 

Sale

Pepe

Sbuccio le patate e la cipolla e la taglio a pezzi e la metto in una padella con un goccio di olio e lascio rosolare pochi minuti

 Aggiungo 1 litro di acqua o brodo vegetale e il sale 

 Porto a bollore e cuocio a fiamma bassa finchè le verdure sono cotte, a questo punto con un mixer frullo ed ottengo una crema molto liquida 

 Prendo il formaggio e ne grattugio 30 grammi

 La crosta con attaccato un po’ di formaggio la taglio in piccoli pezzi 

 Riporto il brodo sul fuoco e quando inizia a bollire verso il riso  

 Aggiungo subito i pezzetti di crosta di formaggio e mescolo spesso 

 Quando la minestra è cotta spengo il fuoco e aggiungo il burro 

 Quindi il formaggio grattugiato 

 
Macino del pepe e mescolo bene

 Aggiungo del prezzemolo tritato 

  Mescolo bene, il burro la renderà cremosa, la lascio riposare qualche minuto 

 Le crosticina sono diventate morbide, io ho aggiunto in più il prezzemolo, è una minestra che piace molto ai bambini, e anche per mio figlio è rimasta la “minestra bianca”

CREMA DI  VERDURE CON CROSTINI FANTASIA (RICETTA RICICLO)

  Quante volte aprendo il frigorifero trovate degli avanzi o scarti di verdure di qualche ricetta precedente, a me capita spesso e siccome mi spiace buttare il cibo, li rielaboro creando ricette gustose a costo zero, questa delicata crema ne è la prova !!!

CREMA  PER 2 PERSONE

Foglie esterne di un finocchio e i gambi

1/2 cipolla

4/5 gambi di sedano la parte esterna

1 patata 

Gambi di coste 

Sale grosso

Olio extravergine

Parmigiano grattugiato

Pepe

1 noce di burro

1 cucchiaio di farina 00

Taglio tutte  le verdure a piccoli pezzi e le metto in una pentola 

 Aggiungo circa 1 litro di acqua scarso 

 Aggiungo poco sale 

 Porto a cottura le verdure 

 Quindi frullo con un mixer ad immersione aggiungendo a filo dell’olio extravergine

 Per addensarla leggermente lavoro una noce di burro  con un cucchiaio di farina, quando è ben amalgamato lo aggiungo alla crema sempre frullando 

 Lascio sobbollire per una decina di minuti sempre mescolando finché risulterà una crema liscia e vellutata  

 Verso nelle ciotole, aggiungo il parmigiano, una macinata di pepe e un filo di olio extravergine 

 Avevo in frigorifero dei ritagli di sfoglia integrale avanzo dei cannoncini

Li taglio a piccoli triangoli, li appoggiò sulla carta forno e dopo averli spennellati leggermente con il latte li cospargo di semi di sesamo bianchi e neri, paprica e semi di papavero li inforno a 200 gradi per 5 minuti, teneteli controllati perché cuociono in un attimo

 Ecco il risultato, li servo come accompagnamento alla crema di verdura 

 Con pochi “scarti” si può ottenere un ottimo piatto delicato ma molto gustoso e mi raccomando non buttate il cibo, si può sempre rielaborare basta un po’ di voglia e fantasia !!

 
 

PASTA E FAGIOLI

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 gr di fagioli borlotti lessati

70 gr di pancetta a cubetti o fettine

1 carota

1 costa di sedano

1/2 cipolla 

1 scatola salsa di pomodoro

Olio extravergine

Sale, pepe

200 gr di ditalini o pasta a vostra scelta
Trito finemente sedano carote e cipolle

Li metto in una padella con olio extravergine d’oliva e i dadini di pancetta

Tolgo una parte di fagioli dall’acqua di cottura e li metto da parte

Gli altri li aggiungo al soffritto e lascio insaporire qualche minuto

Aggiungo la salsa di pomodoro

 Diluisco con l’acqua di cottura dei fagioli o brodo vegetale circa 1 litro e mezzo

Lascio cuocere circa 30 minuti poi frullo con un mixer ad immersione

Regolo di sale e pepe

Aggiungo i fagioli interi tenuti da parte

A questo punto potete decidere di cuocere la pasta o separatamente o direttamente nel brodo mescolando spesso perché tende ad attaccare, se volete una minestra più liquida dovrete aggiungere ancora brodo, io l’ ho voluta più densa, quando la pasta è cotta servitela con parmigiano e un filo di olio extravergine





CREMA DI SEDANO RAPA E PATATA

IMG_3164

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

1 sedano rapa (500 gr)
1 patata grande
1 cipolla
Olio Extravergine d’oliva
1,5 litri brodo vegetale
Sale, pepe

Crostini di pane raffermo
Parmigiano grattugiato

Prendo un bel sedano rapa

IMG_3171

Tolgo le radici e lo sbuccio

IMG_3139

Sbuccio patata e cipolla

IMG_3140

Taglio la cipolla e la patata a cubetti

IMG_3141

In una padella aggiungo dell’olio e li rosolo per 3/4 minuti

IMG_3142

Taglio a fette poi a cubetti il sedano rapa

IMG_3143

Li aggiungo il padella con un pizzico di sale e un litro e mezzo di brodo

IMG_3145

Cuocio per circa 1 ora con la pentola semi coperta finché le verdure sono ben cotte

IMG_3147

Frullo con un mixer ad immersione, assaggio, regolo di sale

IMG_3148

Deve risultare una crema vellutata, c’é chi aggiunge 200 ml di panna, ma io la preferisco così

IMG_3150

CROSTINI

Taglio a cubetti del pane raffermo e lo appoggio su una teglia rivestita di carta forno, li ungo di olio e li cospargo di abbondante parmigiano, mescolo bene con le mani in modo che si ricoprano bene e inforno a 180 gradi finché inizino a colorire mescolandoli ogni tanto

IMG_3146

Servo la crema ben calda finendo con un filo di olio, una macinata di pepe e i crostini al parmigiano

IMG_3163

VELLUTATA DI LATTUGA E CROSTINI AL PARMIGIANO

2015/01/img_2555.jpg

Una crema veramente veloce e delicata

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

2 cespi di lattuga grandi
1 cipolla
50 gr di burro
250 /300 ml di brodo vegetale
150 ml di panna fresca
Sale, pepe

CROSTINI

Pane raffermo
Parmigiano grattugiato
Olio extravergine

Trito la cipolla

2015/01/img_2540.jpg

La metto ad appassire in una padella con il burro

2015/01/img_2541.jpg

Lavo accuratamente la lattuga e la taglio a stricioline

2015/01/img_2542.jpg

La aggiungo al soffritto e mescolo, aggiungo circa 250 ml di brodo, copro con un coperchio e cuocio per 20 minuti, mescolo a metà cottura

2015/01/img_2543.jpg

A questo punto frullo con un mixer ad immersione e regolo di sale e pepe

2015/01/img_2544.jpg

Aggiungo la panna e continuo a frullare

2015/01/img_2545.jpg

La crema deve essere cremosa, liscia e non troppo liquida

2015/01/img_2546.jpg

Con del pane raffermo taglio dei cubetti che appoggio su una teglia coperta di carta forno
Li cospargo di olio extravergine e li spolverizzo di grana
Li mescolo bene e inforno a 180 gradi finché sono ben coloriti girandoli un paio di volte

2015/01/img_2547.jpg

Servo la zuppa ben calda con una manciata di parmigiano, un filo di olio e i crostini, se vi piace una macinata di pepe

2015/01/img_2556.jpg