PANCAKES AI MIRTILLI

Ottimi per colazione o merenda questi dolci tradizionali americani sono ormai apprezzati anche in Italia io li preparo spesso, potete sostituire i lamponi con altra frutta tagliata sempre in piccoli pezzetti, i bambini li adorano

INGREDIENTI PER 8 PANCAKE

200 GR DI FARINA 00

2 UOVA

70 GR DI ZUCCHERO

25 GR DI BURRO

200 ML DI LATTE

1 CUCCHIAIO DI SUCCO DI LIMONE

1 CUCCHIAINO DI LIEVITO PER DOLCI

1 PIZZICO DI SALE

125 GR DI MIRTILLI FRESCHI

SCIROPPO DI ACERO In una ciotola verso la farina e lo zuccheroAggiungo il lievito e li mescoloIn un”altra ciotola batto leggermente le uova con il latteAggiungo un pizzico di saleVerso il cucchiaio di succo di limoneUnisco le farine e mescolo beneOttengo una pastella liscia, aggiungo il burro fuso tiepidoLascio riposare l”impasto mezz”ora, poi aggiungo i mirtilli dopo averli lavati e asciugatiAdesso potete decidere di cuocere i pancake in una larga padella antiaderente 2 o 3 per volta o come ho fatto io in un pentolino del diametro di 10 cm, ungo leggermente il pentolino e verso un mestolino di impasto cercando di distribuire i mirtilli in modo uniforme, fiamma moderata e appena si formano delle piccole bollicine con una spatolina lo giroLascio pochi minuti, deve cuocere bene all”internoLi preparo tutti devono risultare dorati e asciuttiLi posso gustare come gli americani con lo sciroppo di acero oppure a colazione con miele, yogurt o panna acida, come più vi piace

Annunci

COOKIES VEGANI SUPER ENERGETICI

Molto particolari questi cookies la consistenza é piuttosto morbida come quella delle barrette energetiche, ricchi di sapore senza zucchero, ne uova e ne latticini, gli ingredienti anche se un po’ particolari si trovano facilmente al supermercato,potete prepararli semplici oppure farciti con marmellata di ciliegie o quella che preferite

INGREDIENTI

200 gr di banane molto mature (circa 2)

130 gr di fiocchi d’avena

75 gr di farina di mandorle

40 gr di mandorle

40 gr di burro di arachidi o burro di mandorle

40 gr di frutta disidratata (mirtilli, uvetta, ciliegie ecc.)

Buccia grattugiata di un’arancia

30 gr di sciroppo di agave o malto o acero

4 gr di cremor tartaro o (lievito naturale o bicarbonato)

1 pizzico di sale

Polvere di vaniglia

Marmellata di ciliegie Con una forchetta schiaccio le bananeAggiungo il burro di arachidiLo sciroppo d’agaveAggiungo il sale e la buccia di arancia grattugiata, mescolo beneUnisco l”avena, la farina di mandorle e il cremor tartaroUnisco la frutta disidratata e le mandorle tagliate grossolanamente a coltelloAmalgamo tutti gli ingredienti risulterà un composto appiccicosoFodero le teglie di carta forno e suddiviso il composto in tanti mucchietti che appiattiscoUna parte dei biscotti li farcisco al centro con un cucchiaino di marmellata di ciliegie formando un piccolo incavoInforno a 180 gradi per 15/20 minuti finché risultano dorati, consumateli velocemente perché all’interno c’é la banana

SFOGLIATINE DI MELE UVETTA PINOLI CANNELLA E CREMA PASTICCIERA

Un dolce a mio parere buonissimo nella sua semplicità, l’ideale é prepararlo e consumarlo velocemente perché la sfoglia tende ad inumidirsi

INGREDIENTI

1 ROTOLO DI PASTA SFOGLI RETTANGOLARE OPPURE SE SIETE BRAVI E AVETE TEMPO FATELA VOI , LA RICETTA È NEL BLOG

1 MELA GRANDE

50 GR DI UVETTA SULTANINA

50 GR DI PINOLI

1 CUCCHIAINO DI CANNELLA

2 CUCCHIAI DI ZUCCHERO DI CANNA

MEZZO LIMONE IL SUCCO E LA BUCCIA

ZUCCHERO A VELO

CREMA PASTICCIERA

Vedi la ricetta sul blog

Sbuccio una mela, la taglio a dadini la metto in una padella con 2 cucchiai di zucchero, il succo del limone e la buccia,, la cannella, i pinoli e cuocio per 5 minuti devono rimanere croccantiSrotolo la sfoglia

La taglio a metà per la lunghezza e in tre dalla larghezzaSuddivido ogni pezzo a metà, ottengo 12 piccoli rettangoli che dispongo distanziati sulla teglia del fornoLi punzecchio con una forchettaCospargo le sfoglie con zucchero a veloCopro con un foglio di carta forno, appoggio sopra una teglia e Inforno a 200 gradi per circa 20 minuti in questo modo non si gonfieranno in cotturaA fine cottura tolgo la teglia, le sfogliatine devono avere un bel colore dorato, se non lo fosse allungate i tempi di cottura eliminando la teglia e la carta forno

Metto la crema pasticciera in un sac a pocheLa distribuisco sopra la sfogliaAggiungo un cucchiaio di composto di meleSovrappongo un’altra sfogliaDistribuisco ancora la crema e un cucchiaio di mele, spolverizzo con poca cannella e zucchero a velo

TORTINE DI POLENTA DOLCI CON UVETTA (RICETTA RICICLO)

In frigorifero avevo della polenta avanzata, mi sono inventata questi dolcetti per riutilizzarla, il risultato é stato ottimo, morbide , profumate e sono buonissime tiepide

INGREDIENTI

700 GR DI POLENTA

150 GR DI ZUCCHERO

3 UOVA

1 LIMONE LA BUCCIA GRATTUGIATA

1 CUCCHIAINO DI LIEVITO

1 CUCCHIAINO DI CANNELLA

1 CUCCHIAINO DI VANIGLIA IN POLVERE O BACCA

100 GR DI UVETTA SULTANINA

50 GR DI FARINA 00

GUARNIZIONE

MANDORLE IN SCAGLIE

ZUCCHERO DI CANNA

4 CUCCHIAI DI CORN FLACHES

BURRO

In un mixer metto la polenta tagliata a pezziAggiungo lo zuccheroGrattugio la buccia di un limone biologicoAggiungo le uovaUn cucchiaino di cannellaAggiungo la farina, il cucchiaino di lievito e un pizzico di vaniglia, frullo tuttoUnisco l’uvetta dopo averla lavata Mescolo, risulterà un impasto piuttosto morbidoImburro gli stampi dei muffin e li cospargo con i corn flaches tritati o pane grattugiato o biscotti Distribuisco il compostoCospargo con le mandorle a scaglie e un pizzico di zucchero di cannaInforno per 30 minuti a 180 gradiLi lascio intiepidire poi li tolgo dallo stampo e li appoggio sulla griglia del forno, consumateli tiepidi, se vi avanzano potete riscaldarli per qualche minuto in microonde, per renderli più golosi potete accompagnarli con una crema inglese

COOKIES ALLE ARACHIDI E CIOCCOLATO

Io adoro questi biscotti, il problema é che uno tira l’altro e terminano troppo in fretta, il burro di arachidi si trova ormai in tutti i supermercati generalmente nel reparto marmellate e nutella, procedimento veloce e di facile esecuzione

INGREDIENTE PER 16 COOKIES

220 gr di farina

60 gr di burro morbido

60 gr di burro di arachidi

200 gr di zucchero di canna

1 uovo

Mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio

Mezzo cucchiaino di lievito per dolci

100 gr di arachidi non salate

100 gr di gocce di cioccolato fondente

1 pizzico di saleIn una ciotola metto i due tipi di burroAggiungo lo zuccheroMonto con le fruste elettriche o in planetariaAggiungo l’uovoContinuo a montare finché il composto diventa chiaro e ben montatoUnisco la farina setacciata con il lievito e il bicarbonatoLavoro ancora con le fruste finché il composto diventa omogeneo, a questo punto unisco le arachidi che ho tagliato grossolanamente a coltelloAggiungo le gocce di cioccolatoAmalgamo bene,se vi sembra troppo sgranato potete aggiungere un cucchiaio di latte Formo 16 palline che schiaccio leggermente e le appoggio sulla teglia ricoperta di carta fornoInforno a 180 gradi per circa 15 minuti, sembreranno morbidi ma raffreddandosi induriscono devono avere un bel colore dorato, li dispongo su una gratella a raffreddareSi conservano per parecchi giorni in una scatola di latta o in un vaso di vetro

PANFORTE CIOCCOLATO E FRUTTA SECCA

Un”altra ricetta buonissima del corso con il maestro di dolcezze Manuel Marzari, un dolce adatto per il Natale, facile, basta seguire pochi passaggi fondamentali, io l”ho preparato e tagliato a piccoli cubetti che ho poi confezionato per fare dei piccoli regali ai miei amici

INGREDIENTI

100 GR DI NOCCIOLE INTERE

1OO GR DI MANDORLE GREZZE INTERE

100 GR DI NOCI DI MACADAMIA INTERE

50 GR DI CEDRO CANDITO A CUBETTI

50 GR DI ARANCIA CANDITA

80 GR DI FARINA 00 OPPURE FARINA DI RISO O LEGUMI

44 GR DI CACAO AMARO

3 GR DI CANNELLA IN POLVERE

60 GR DI CIOCCOLATO 70 %

50 GR DI ZUCCHERO DI CANNA

120 ML DI MIELE AI FIORI DI ARANCIO ( o quello che preferite)

20 ML DI ACQUA

In un pentolino verso il miele, lo zucchero e l”acqua e porto a bolloreIn una ciotola setaccio la farina con il cacao e la cannellaMiscelo bene le polveriMescolo insieme la frutta secca, potete mettere comunque la frutta secca che preferite mantenendo le stesse quantità

Aggiungo i canditi e mescolo beneIntanto sciolgo il cioccolato a microonde, a 50 gradiLo zucchero é quasi a temperaturaCon un termometro misuro la temperatura, deve raggiungere i 116 gradiVerso lo zucchero sciolto sulla frutta secca Verso le polveri in tre volte mescolando accuratamenteAggiungo il cioccolato fusoMescolo accuratamenteDeve risultare un impasto piuttosto sodo ma lavorabile, lo verso su una spianatoia ricoperta con carta forno o un tappetino di siliconeCopro l”impasto con un altro foglio di carta forno e stendo con un matterello, lo spessore lo daranno le noci di macadamia che sono più alte, l”impasto resterà in questo caso più alto e ho cotto 15 minuti, se il panforte resta più basso calate la cottura di qualche minutoCerco di dare una forma rettangolare aiutandomi con un taroccoInforno a 140 gradi per 15 minuti, é pronto quando inizia a diventare leggermente opacoLo lascio raffreddare poi con un coltello lo taglio a striscePoi a cubettiQuando é freddo lo conservo in una scatola o in un vaso di vetro oppure confeziono dei sacchetti regalo

BISCOTTI OCCHI DI BUE O SPITZBUBEN CON CONFETTURA DI MIRTILLO ROSSO

Ho partecipato ad un corso “NON SOLO BISCOTTI DI NATALE” con il maestro di dolcezze Manuel Marzari, prossimamente replicherò altre ricette del corso che condividerò con voi. Un corso veramente interessante, ricette semplici facilmente replicabili seguendo i passaggi e i consigli suggeriti, ho sperimentato molte ricette di pasta frolla, ma questa mi ha stupito per la sua leggerezza, ottimi per il Natale, per fare piccoli regali

INGREDIENTI

200 GR DI FARINA 00

120 GR DI BURRO A TEMPERATURA AMBIENTE

6O GR DI ZUCCHERO

30 ML DI UOVA

2 GR DI CREMOR TARTARO

2 GRAMMI DI BICARBONATO DI SODIO (OPPURE 4 GR DI LIEVITO PER DOLCI)

1 PIZZICO DI VANIGLIA IL POLVER O I SEMI DI 1 BACCA

1 PIZZICO DI SALE

BUCCIA GRATTUGIATA DI MEZZA ARANCIATolgo il burro alcune ore prima dal frigorifero in questo modo diventa morbido e si amalgama velocemente agli altri ingredienti, anche l’uovo deve essere a temperatura ambiente

In una ciotolina batto l’uovo interoNe prendo solo 30 mlSetaccio la farina con il lievitoUnisco lo zucchero e la polvere di vanigliaAggiungo il burro e lavoro velocemente formando una sorta di briciole, aggiungo un pizzico di saleGrattugio la scorza di mezza aranciaVerso l’uovoLavoro velocemente gli ingredienti con le mani Fino ad ottenere un impasto omogeneoAppiattisco il panettoLo avvolgo nella carta forno o pellicola e metto in frigorifero per almeno mezz’oraQuindi la riprendoCon un matterello la stendo dello spessore di circa 5 millimetri, se avete pesato esattamente gli ingredienti e eseguito i passaggi correttamente non avrete bisogno di aggiungere farina, per agevolarvi potete appoggiare sopra un foglio di carta forno prima di stenderlaFormo i biscotti con l”aiuto di un coppa pastaLi dispongo in maniera ordinata su una placca ricoperta di carta forno, su metà dei biscotti dovete ritagliare un buco, questi saranno il coperchio dei biscottiI ritagli della pasta vanno compattati e stesi nuovamente ma vanno sempre raffreddati in frigorifero prima di riutilizzarliLi preparo tutti, intanto accendo il forno a 160 gradiLi cuocio per circa 15 minuti tenendoli controllati devono cuocere senza dorare troppoLascio raffreddare i biscotti poi quelli interi li capovolgo, mentre quelli con il buco li spolverizzo con zucchero a veloSopra ogni biscotto metto un ciuffetto di confettura che ho messo in un sac a pocheChiudo i biscotti appaiandoli fra loroLi conservo in un luogo fresco ed asciutto, una scatola di latta andrà benissimo