GIARDINIERA AGRODOLCE (SUPER VELOCE)

Un ottimo antipasto da servire come accompagnamento a salumi oppure come contorno, croccante e stuzzicante dal gusto agrodolce, velocissima da preparare, io ho sterilizzato i vasi prima di riempirli, perché la consumo in breve tempo, se peró decidete di conservarla a lungo dovrete effettuare una seconda sterilizzazione facendo bollire i vasi immersi e coperti di acqua per 15/ 20 minuti, grazie alla mia “cognatina “che mi ha dato questa ricetta, io consiglio comunque di preparare pochi vasi alla volta e consumarli,  dato che é veloce da preparare

INGREDIENTI PER 4 VASI DA 5OO GR

1600 gr di verdure miste ( peperoni rossi e gialli, cavolfiore, carote, cipolline, zucchine, sedano, fagiolini )

1 bicchiere di aceto bianco

3 bicchieri e mezzo di olio di oliva (io ho utilizzato il mio extravergine del Garda)

1 cucchiaio di sale

1 cucchiaio di zucchero

Scelgo le verdure che voglio utilizzare

Le pulisco bene e le lavo accuratamente

Le taglio tutte a pezzi piuttosto grossi, decidete voi quelle che preferite, dovete pesarle e arrivare al peso richiesto

In una grande padella verso un bicchiere colmo di aceto

Aggiungo 3,5 bicchieri colmi di olio

1 cucchiaio colmo di zucchero

1 cucchiaio colmo di sale

Mescolo, aggiungo le verdure e porto sul fuoco

Appena inizia a bollire calcolo 3 minuti e spengo il fuoco, sembra poco ma non fate di piú le verdure devono rimanere ad dente

Lascio raffreddare completamente poi verso la giardiniera nei vasi che ho precedentemente sterilizzato e distribuisco anche il liquido di cottura

Copro con il coperchio e capovolgo i vasi per creare il sottovuoto

Dopo 5 minuti li rigiro, saranno pronti quando sentirete il classico clac del sottovuoto, non avendo una seconda sterilizzazione non conservatela per tempi molto lunghi

2 pensieri su “GIARDINIERA AGRODOLCE (SUPER VELOCE)

    • A me il classico clac del sottovuoto lo ha fatto, se vuoi essere più sicuro invasala calda, non cambia molto, comunque come ho specificato nella ricetta va consumata velocemente perché non ha la doppia bollitura👋

Rispondi a Aldo Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...