TORTELLI DI PATATE E FARINA DI CASTAGNE RIPIENI DI RADICCHIO ROSSO GORGONZOLA E NOCI

Buonissimi, la farina di castagne dona un gusto veramente particolare, ho utilizzato tutti prodotti di stagione.Un cuore morbido e dolce in contrasto con il gusto leggermente amarognolo del radicchio e il croccante delle noci

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

500 GR DI PATATE (di montagna del Trentino)

75 GR DI FARINA DI CASTAGNE

75 GR DI FARINA 00

1 UOVO

SALE

RIPIENO

1 CESPO DI RADICCHIO ROSSO

100 GR DI GORGONZOLA

PARMIGIANO GRATTUGIATO

SALE

PEPE

CONDIMENTO

BURRO

OLIO

PARMIGIANO GRATTUGIATO

6 NOCI

Succio le patate, le taglio a pezzetti piuttosto grossi le metto in una ciotola con poca acqua e sale e le cuocio coperte con pellicola nel microonde per circa 20 minuti, devono essere morbide, le potete comunque lessare nella maniera classicaNel frattempo ho pulito il radicchio, l’ho tagliato a listarelle, lavato e saltato in padella con un filo di olio, sale e pepe, preparo dei cubetti di gorgonzola, setaccio e mescolo le due farineLe patate sono cotte, le schiaccio con lo schiacciapatate, le allargo per farle raffreddare In una ciotolina rompo l”uovo con un bel pizzico di sale, lo batto con una forchetta e lo verso sulle patate con le farineImpasto velocemente e formo una pallaInfarino la spianatoia e stendo l’impasto alto circa 6/7 mm, poi taglio dei dischi con un coppa pastaMetto al centro di ogni disco un mucchietto di radicchio cotto e freddo, un cubettino di gorgonzola e un pochino di parmigianoChiudo facendo combaciare i bordi che sigillo coni rebbi di una forchettaLesso i tortelli in abbondante acqua salata inserendoli delicatamente,magari in due ripreseIn una larga padella metto un bel pezzo di burro, un goccio di olio e lo sciolgo aggiungendo un paio di cucchiai di acqua, scolo i tortelli e li verso nel sugo, muoveteli delicatamente per non romperliLi bagno con il sugo e cospargo con formaggio grattugiato e una macinata di pepeDispongo i ravioli nel piatto, distribuisco qualche ciuffetto di radicchio e un po’ di granella delle noci che ho tritato grossolanamente e bagno con un pochino di burro