STRUDEL DI VERDURE IN PASTA BRISÉE

IMG_9085.JPG

Questa è solo un’idea, potete variare le verdure e il tipo di formaggio a vostro gusto

INGREDIENTI

PASTA BRISÉE (vedi blog)

300 gr di farina 00
150 gr di burro
Sale
Acqua ghiacciata qb

RIPIENO

1 melanzana
1 peperone rosso
2 zucchine
Olio extravergine
Sale, pepe
200 gr di formaggio tipo fontina o a piacere

1 uovo per spennellare

Preparo la brisée nella maniera classica, tutte le fasi dettagliate le trovate sul blog nella sezione basi
Comunque impasto velocemente gli ingredienti aggiungendo poca acqua per volta, quando l’impasto è omogeneo lo lascio riposare in frigorifero almeno mezz’ora, o anche tutta la notte

IMG_9043.JPG

Preparo le verdure dopo averle lavate, sbuccio la melanzana, pulisco il peperone togliendo tutti i filamenti e semi e spunto le zucchine

IMG_8990.JPG

Taglio tutte le verdure a bastoncino

IMG_8991.JPG

Le salto in padella con poco olio a fiamma vivace, sale e pepe, lasciandole comunque croccanti

IMG_8992.JPG

Quando sono pronte le verso in una ciotola e le lascio raffreddare

IMG_9059.JPG

Con una grattugia a fori grossi grattugio il formaggio

IMG_9060.JPG

Tengo da parte

IMG_9061.JPG

Prendo dal frigorifero la pasta briée e la lavoro un attimo per renderla malleabile

IMG_9062.JPG

La stendo su un foglio di carta forno dando una forma rettangolare e con un matterello la lavoro fino ad avere uno spessore di un paio di mm

IMG_9063.JPG

Stendo le verdure fredde su tutta la superficie avendo cura di lasciare un bordo tutto intorno

IMG_9065.JPG

Distribuisco uniformemente il formaggio grattugiato

IMG_9066.JPG

Con l’aiuto della carta forno arrotolo lo strudel

IMG_9067.JPG

Lo chiudo bene lasciando la chiusura a contatto con la carta forno e chiudendo i lati a pacchetto, pratico delle leggere incisioni con un coltello sulla superficie in modo che il vapore creato dalle verdure fuoriesca

IMG_9069.JPG

In una ciotolina batto con una forchetta l’uovo intero e spennello tutta la superficie dello strudel

IMG_9071.JPG

Inforno a 180 gradi per 40 minuti
Lo lascio intiepidire prima di tagliarlo
Ottimo come antipasto o come secondo accompagnato da salumi o formaggi, si può preparare in anticipo e poi scaldato leggermente prima di servirlo, io lo adoro anche freddo

IMG_9081.JPG

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...