BISCOTTI PAN DE MORTI

Buoni speziati, tipici milanesi o meglio Lombardi si preparano nel periodo dei morti ma io li preparo nel periodo natalizio, si conservano per parecchi giorni ed é un modo per riciclare i biscotti avanzati

INGREDIENTI

250 GR DI BISCOTTI MISTI (AMARETTI, SAVOIARDI, TIPO ORO SAIWA)

2 ALBUMI

125 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO

120 GR DI UVETTA

1/2 BICCHIERE DI VIN SANTO O ACQUA

100 GR DI (MANDORLE, PINOLI, CANDITI DI ARANCIO E CEDRO, FICHI SECCHI) IN TOTALE

5 CUCCHIAI DI CACAO AMARO

1/2 BUSTINA DI LIEVITO PER DOLCI

120 GR DI FARINA 00

1 CUCCHIAINO DI (CANNELLA, NOCE. MOSCATA, CHIODI DI GAROFANO, ANICE) RIDOTTI IN POLVERE

ZUCCHERO A VELO

In un mixer verso i biscottiAziono per alcuni secondi poi aggiungo le mandorleOttengo un trito grossolano poi aggiungo la farina, lo zucchero, il cacao e il lievito, la vaniglia, le spezie tritateAggiungo i due albumiL’uvetta che avevo ammollato nel vin santo per circa 15 minutiAggiungo anche i canditi, i pinoliImpasto con le maniDeve risultare un impasto compatto non troppo appiccicoso, come una pasta frolla, lavorabile sul tagliereFormo un salame

Taglio delle fette di circa 1 cmPoi do una forma ovaleLi dispongo distanziati su una placca rivestita di carta fornoInforno a 180 gradi per 15 / 20 minuti massimo, devono rimanere morbidi, poi raffreddandosi si induriscono leggermente, li lascio raffreddare poi li cospargo di zucchero a velo