SPEZZATINO CON CAPPELLO DA PRETE E POLENTA BIANCA

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2163.jpg

Questo taglio di carne bovina è adatto per spezzatini, brasati, bolliti, intarsiato e ricco di collagene che si scioglie in cottura lasciando la carne morbidissima

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

800 gr di Cappello da Prete
4/5 fettine di pancetta affumicata
Mezza cipolla
1 rametto di rosmarino
1 pezzetto di peperoncino
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio doppio concentrato di pomodoro
Mezzo bicchiere di vino rosso
Olio extravergine
Sale
Mezzo litro di brodo
1 cucchiaino di farina 00

POLENTA

200 gr farina di mais bianca
1 litro di acqua
Sale
Olio extravergine
50 gr parmigiano grattugiato

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2144.jpg

Trito la cipolla e la pancetta

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2145.jpg

In una padella verso dell’olio extravergine con la cipolla tritata e la pancetta, aggiungo un rametto di rosmarino e un pezzetti di peperoncino, l’aglio e lascio rosolare

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2146.jpg

Quando è ben rosolato aggiungo un cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2147.jpg

Lo sciolgo bene facendo attenzione a non bruciarlo

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2148.jpg

Taglio il Cappello da Prete a pezzi piuttosto grossi, non eliminate le parti bianche del tessuto connettivo, perché in cottura si scioglierà rendendolo morbido

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2149.jpg

Lo lascio insaporire e colorire

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2150.jpg

Sfumo con il vino

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2152.jpg

Quando è completamente evaporato ricopro con il brodo

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2154.jpg

Copro con un coperchio e cuocio per circa 2 ore, assaggiate e se serve aggiungete poco sale, se il sugo vi sembra troppo liquido mettete un cucchiaino di farina in una ciotolina e aggiungete un paio di cucchiai di sugo e stemperate bene, aggiungeteli allo spezzatino e lasciate addensare per qualche minuto

Preparo la polenta
Verso l’acqua in una pentola, aggiungo poco sale e porto a bollore
Verso a pioggia la farina e mescolo con una frusta per evitare grumi

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2158.jpg

Cuocio per circa 40 minuti e mescolo spesso, a fine cottura aggiungo un filo di olio

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2161.jpg

Il parmigiano grattugiato

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/8bc/60500751/files/2015/01/img_2162.jpg

Impiatto lo spezzatino con la polenta irrorando con il sugo, accompagnate questo piatto con un bel vino corposo!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...