PAN DOLCE INTRECCIATO FICHI NOCI UVETTA

  Buonissimo, saporito, un dolce non troppo dolce, adoperate prodotti di qualità e il risultato è garantito, i fichi sono della mia pianta, quelli essiccati questa estate, le noci italiane, in casa si sente un profumo veramente invitante

INGREDIENTI

260 gr di farina 0  (di cui 30 gr per il ripieno)

125 gr di burro morbido (di cui 85 gr per il ripieno)

10 gr di lievito di birra fresco o (4 liofilizzato)

5 gr di sale

1 uovo

70 gr di latte

1 cucchiaio di miele

100 gr di uvetta

100 gr di noci

100 gr di fichi secchi

30 gr di zucchero di canna 

Poco rum o liquore amaretto

 Nella ciotola dell’impastatrice (o a mano) verso 230 gr di farina, il sale 

 Aggiungo il miele 

 Sciolgo il lievito nel latte tiepido 

 Aggiungo 40 gr di burro, l’uovo e il latte con il lievito  

 Inizio ad impastare con il gancio a lungo finchè diventa morbido ed elastico e si stacca dai bordi della planetaria, quando è liscio e  un po’ appiccicoso lo tolgo dal cestello formo una palla e la metto in una ciotola coperta con pellicola in un luogo caldo per 2 ore finché sarà raddoppiato di volume 

 Intanto preparo la farcia, trito grossolanamente le noci e i fichi secchi 

 Li verso in una ciotola aggiungendo anche l’uvetta, i 30 gr di  farina rimasta e lo zucchero di canna

 Mescolo e aggiungo il resto del burro morbido, gli 85 gr rimasti della dose

 Impasto per bene, io ho aggiunto un goccio di liquore amaretto o rum a piacere 

 La pasta è raddoppiata, la tolgo dalla ciotola, senza lavorarla la appiattisco e con il matterello formo un rettangolo di 25 X 35  

 Distribuisco la farcia su tutta la superficie in modo uniforme 

 Arrotolo dal lato più lungo 

 Sigillo bene le due estremità in modo che non esca la farcia 

 Pratico un taglio al centro del rotolo per tutta la lunghezza lasciando un’estremità unità 

  Giro le due parti ottenute verso l’alto in modo che il ripieno non esca  

Intreccio le due parti sovrapponendole

 Sigillo il fondo

Appoggio il rotolo ottenuto sulla placca del forno ricoperta di carta forno e la lascio lievitare ancora 2 ore ricoprendo con un canovaccio umido

 Inforno a 180 gradi per 20 minuti, tenetela controllata perchè non colorisca troppo 

 A cottura ultimata tolgo la treccia dal forno, la lascio raffreddare e la cospargo di zucchero a velo, un dolce davvero goloso ricco di sapore e un ripieno ricco è fantastico, lo so i tempi di lievitazione sono un po’ lunghi, ma fidatevi ne vale la pena!!! 

 

Annunci

6 pensieri su “PAN DOLCE INTRECCIATO FICHI NOCI UVETTA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...