GNOCCHI DI ZUCCA CON CREMA DI TALEGGIO E GRANELLA DI PISTACCHI

 Gli gnocchi di zucca non sono difficili da preparare, l’unico “problema” è la zucca, si deve asciugare bene in questo modo gli gnocchi assorbiranno meno farina e resteranno più leggeri, i gnocchi di zucca non sono come i normali gnocchi, non si fa il classico rotolino che poi si taglia, ma si versano a cucchiaio o con un sac a poche

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

GNOCCHI

500 gr di polpa di zucca già cotta

80 gr di Parmigiano o Grana Padano grattugiato

100 gr di farina 00 

1 uovo

Sale

Pepe

SALSA
100 gr di Taleggio

100 gr di panna fresca

20 gr di burro

Scaglie di pecorino dolce

Granella di pistacchi

Preparo la zucca, io l’ho cotta a microonde per velocizzare la cottura, altrimenti potete cuocerla anche al forno avvolta nella carta stagnola per circa 1 ora, 

Taglio la zucca a metà 

 La appoggio sul piatto del microonde e copro con la pellicola 

 Cuocio per circa 15 minuti, poi tolgo la pellicola e cuocio ancora 15 minuti per farla asciugare, con un cucchiaio elimino i semi, deve essere molto morbida

Se è ben cotta si staccherà senza difficoltà dalla buccia 

 La polpa la metto in un colino per togliere eventuale acqua, dipende dal tipo di zucca utilizzata, alcune sono più ricche di acqua 

 Se fosse ancora troppo bagnata potete asciugarla in un pentolino antiaderente 

 Verso la polpa in una ciotola, aggiungo l’uovo, il sale, il pepe e il parmigiano

 Aggiungo la farina 

 Deve risultare un composto consistente ma ancora morbido se non lo fosse aggiungete ancora un po’ di farina, se volete essere certi della consistenza, fate bollire un pentolino piccolo di acqua e versate un pezzetto di impasto, quando viene a galla assaggiatelo e verificate, se vi sembrano troppo morbidì aggiungete un cucchiaio di farina

 Potete cuocere gli gnocchi versandoli  con un cucchiaino oppure per velocizzare la cosa mettete l’impasto in un sac a poche

 Metto a bollire una pentola con acqua salata intanto in una padella sciolgo taleggio, panna e burro 

 Deve risultere una crema piuttosto liquida

 Con una forbice taglio gli gnocchi facendoli cadere nell’acqua in ebollizione 

 Quando vengono a galla con un mestolo forato li scolo (non versateli nello scolapasta perchè sono delicati e vi si romperebbero) li aggiungo alla salsa caldo, manteco delicatamente 

 Li impiatto aggiungendo delle scagliette di pecorino e della granella di pistacchi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...