ESSICCAZIONE DEI FUNGHI PORCINI CON ESSICCATORE

Mi hanno regalato degli splendidi porcini e  tartufi, una parte dei porcini ho deciso di essiccarli per poi utilizzarli quest”inverno per la preparazione di risotti o altre ricette, con un pennello li pulisco bene da tutte le impurità poi con uno spelucchino elimino tutta la parte terrosa, se non sono molto sporchi preferisco non lavarli sotto l’acqua corrente piuttosto inumidisco un foglio di carta assorbente e li passo delicatamente

Con un coltello affilato li affetto separando i gambi dal cappello

Li affetto tutti in maniera regolare

Distribuisco i funghi nei cestelli dell’essicatore in un solo strato

Copro e programmo impostando la temperatura a 40 gradi

Ho dato 8 ore di tempo,, dopo 8 ore i funghi erano perfettamente asciutti e secchi

Li ho lasciati raffreddare poi li ho messi in un vaso di vetro 

Annunci