TORTA SALATA CON PATATE TONNO CIPOLLE

Ricetta salva cena, facile ma con un sapore incredibile, una fetta tira l”altra!! Ottima anche per un aperitivo, io tengo sempre in frigorifero un rotolo di sfoglia, perché ti risolve sempre la cena, farcitela con fantasia riutilizzando verdure, formaggi, salumi che a volte avanzano

INGREDIENTI

1 sfoglia rotonda (anche integrale)

500 gr di patate

1 grossa cipolla di Tropea

3 cucchiai di capperi di Gargnano

200 gr di tonno sott”olio

3 alici sott”olio

100 gr di formaggio a pasta filante (fontina, provola)

Olio extravergine di oliva

Sale

Origano secco

Sbuccio le patate le taglio a cubetti piccoli e le faccio lessare, io a microonde o nella maniera classica, non cuocetele troppo, lasciatele al dentePulisco la cipolla e la affetto sottilmente, la metto in una padella con qualche cucchiaio di olio extravergine, regolo di sale e pepe e lascio cuocere per 5 minuti deve rimanere croccanteIntanto scolo il tonno dal suo olio e lo sbriciolo grossolanamente, trito i capperi e taglio a pezzettini le alici sott’olioIn una ciotola metto le patate bollite con le cipolleAggiungo il tonno, i capperi, le aliciUn bel pizzico di origanoCospargo con un filo di olio extravergine e mescolo delicatamenteIn una tortiera dispongo il disco di sfoglia sulla carta forno e la punzecchio con i rebbi di una forchettaGrattugio il formaggio con una grattugia a fori larghi o a cubettiDispongo metà ripieno sulla sfogliaDistribuisco il formaggioRicopro con il resto del ripienoInforno a 180/200 gradi per 35/40 minuti, lasciatela intiepidire prima di gustarla

Annunci

CRESPELLE DI GRANO SARACENO CON BROCCOLI E FONTINA

Una ricetta un po’ lunga ma il risultato notevole, potete dividere il lavoro in due tempi, un giorno preparate le crespelle e il giorno seguente preparate il ripieno e le farcite, la ricetta della base delle crespelle è a parte sul blog la trovate “Crespelle di grano saraceno”(base)Io ho utilizzato un pentolino quadrato ma se non lo avete ne verranno 12 rotonde.Questa ricetta ricorda molto il sapore dei pizzoccheri

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

Crespelle base (vedi ricetta blog)

RIPIENO

800 gr di broccoletti lessati o a vapore

200 gr di fontina

50 gr di parmigiano

5 cucchiai di besciamella tolti dal totale

Olio extravergine

Peperoncino

Sale

BESCIAMELLA

50 gr di burro

50 gr di farina

500/700 ml di latte intero

Sale

Pepe

Noce moscata

Parmigiano grattugiato e burro per gratinare

Ho cotto i broccoletti a vapore, ma potete lessarli in acqua e saleLi trito finementeIn una padella verso olio extravergine del peperoncino e salto i broccoli, regolo di sale e li lascio asciugare beneLi lascio raffreddare in una ciotola e aggiungo la fontina grattugiata con una grattugia a fori larghi e il parmigianoNella maniera classica preparo la besciamella, sciolgo il burro, unisco la farina poi il latte, regolo di sale, pepe, noce moscata e mescolo bene senza formare grumi, lascio cuocere per una decina di minuti, aggiungo poi 2 cucchiai di parmigiano, io ho aggiunto un po’ più di latte perché volevo una besciamella molto morbidaPrendo 4/5 cucchiai di besciamella e li metto nei broccoli e amalgamo beneCon questo ripieno farcisco le crespelleLe arrotoloImburro le teglie, metto qualche cucchiaio di besciamella sul fondo e dispongo le crespelleVerso la besciamella sulle crespelle, se si indurisce allentatela con un po’ di latte, cospargo con il parmigiano e distribuisco abbondanti fiocchetti di burroInforno a 180 gradi per circa 20 minuti finché diventano dorateIl formaggio sciogliendosi le renderà morbide e cremose

CRESPELLE DI GRANO SARACENO

Queste crespelle dal gusto molto particolare si prestano ad essere farcite in vari modi, qui trovate la ricetta della base, io ho voluto fare le crespelle quadrate per provare un fantastico padellino che ho comperato ma potete farle tranquillamente come le classiche rotonde un po’ più grandi ne verranno 12

La ricetta che vi darò prossimamente sarà

CRESPELLE CON BROCCOLETTI E FONTINA”, una ricetta che é piaciuta molto il gusto poi ricorda quello dei pizzoccheri valtellinesi, vi consiglio di provarle

INGREDIENTI PER 21 CRESPELLE QUADRATE

2 uova

180 gr di farina di grano saraceno

100 gr di farina 00

250 ml di acqua

250 ml di latte intero

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di olio extravergine

Burro per ungere il pentolino

In una ciotola mescolo le 2 farine e il saleIn una ciotola mescolo il latte e l’acqua Unisco le 2 uova intere Il cucchiaio di olioLi miscelo per bene con una forchettaAggiungo i liquidi alle farine Miscelo bene con una frusta per eliminare eventuali grumi Lascio riposare la pastella per una mezz’ora poi scaldo un pentolino antiaderente lo ungo di burro e verso un mestolino di impasto e lascio rapprenderePoi la giro dall’altro lato lascio un paio di minuti e tolgo dal fuoco, lascio raffreddare tutte le crespelleSe le utilizzate subito farcitele a piacere oppure le conservate in un piatto coprendole con una pellicola si conservano in frigorifero per 2 o 3 giorni, oppure potete congelarle

MUFFIN CON ZUCCA E CIOCCOLATO

Tempo di zucca, ne ho in abbondanza, quindi provo ricette sia dolci che salate, questi muffin sono di una morbidezza assoluta, velocissimi da preparare perché la zucca viene utilizzata cruda evitando quindi Il passaggio della pre cottura , se preferite con lo stesso impasto potete preparare anche una torta

INGREDIENTI PER 9/10 MUFFIN

270 gr di polpa di zucca pulita e cruda

150 gr di olio di semi di girasole o mais

3 uova

240 gr di farina 00

220 gr di zucchero

80 gr di farina di mandorle (o mandorle tritate finemente)

1 bustina di lievito per dolci

100 gr di gocce di cioccolato

1 pizzico di vaniglia

1 arancia la buccia grattugiataTaglio a pezzi la zuccaLa metto in un mixer con l’olio e frullo finementeIntanto che si frulla in una ciotola rompo le uova con lo zuccheroMonto con le fruste elettriche finché il composto è gonfio e spumosoAggiungo la buccia grattugiata dell’arancia e la vanigliaSetaccio la farina con il lievito Aggiungo la farina alle uova montate alternandola con la polpa di zucca frullataQuando il composto è omogeneo aggiungo la farina di mandorlePer ultimo le gocce di cioccolato e mescolo con la spatolaAmalgamo beneSuddivido il composto in pirottini di carta oppure uno stampo grande se volete una torta, non riempite gli stampini fino in cima perché in cottura si gonfianoIo ne ho preparati 9 piuttosto grandi, inforno a 180 gradi per circa 35/40 minuti, controllate la cottura con uno stecchino al centro, deve uscire pulito, e devono avere un bel colore dorato li lascio raffreddare sulla gratella del fornoSoffici ottimi per colazione o merenda si conservano per alcuni giorni chiusi sotto una campana di vetro o in una scatola, li spolverizzo con zucchero a velo

SPAGHETTI CON POLPETTINE DI COREGONE (Lavarello)

Abitando sul Lago di Garda ho la fortuna di avere a disposizione del pesce sempre freschissimo, questa ricetta é per me un piatto unico completo, quindi io ho abbondato con le polpettine, un piatto veramente buono saporito leggermente piccante

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

1 Coregone (2 filetti)

1 fetta di pan carré

2 cucchiai di parmigiano grattugiato

1 cucchiaio di prezzemolo tritato

1 uovo ( io ne ho utilizzato metà)

1 spicchio di aglio

1 tazza di salsa di pomodoro con poco peperoncino

Farina bianca

Olio extravergine del Garda

Sale

Pepe

Origano

160 gr di spaghetti

Tolgo la pelle ai due filetti di CoregoneLi taglio a pezzettiElimino la crosta al pane e lo taglio a pezzetti Inserisco il pesce e il pane in un mixer Riduco in poltigliaVerso il composto ottenuto in una ciotola e unisco il formaggio grattugiato, il prezzemolo, sale, pepeIn una ciotola rompo l”uovo e lo batto leggermenteNe unisco metà al composto Amalgamo bene e lascio riposare 10 minuti deve risultare un composto abbastanza sodo Formo tante piccole polpettine grandi come una grossa ciliegiaLe preparo tutte quindi le passo nella farinaLe preparo tutteIn una larga padella scaldo abbondante olio, uno spicchio di aglio e aggiungo le polpettine e le lascio rosolareQuando iniziano a dorare unisco la salsa di pomodoro, io avevo del sugo di pomodoro al quale avevo aggiunto del peperoncino, diluisco con un bicchiere di acqua, regolo di sale e porto a cottura con il coperchio ci vorranno una decina di minuti, elimino l”aglioCuocio al dente gli spaghetti Quando gli spaghetti sono cotti li aggiungo al sugo caldo, li lascio mantecare alcuni minuti mescolando delicatamente per non rompere le polpettine, se serve unite qualche cucchiaio di acqua di cottura della pastaImpiatto aggiungendo un pizzico di origano e un filo di olio extravergine

TORTA SALATA CON VERDURE (ricetta riciclo)

Questa é una ricetta di riciclo, quindi non ci sono dosi precise potete improvvisare utilizzando le verdure che preferite e anche il formaggio meglio comunque un formaggio morbido che in cottura si scioglie.Avevo cotto le “verdure in forno ” troverete la ricetta sul blog, cuocendo semplicemente su una teglia coperta di carta forno melanzane, carote, zucchine, cipolla bianca e rossa, peperone, finocchi , condite con erbe aromatiche, olio pepe sale e una spolverata di pane grattugiato, tutto in forno a 180 gradi per 30 minuti, un ottimo contorno ma se avanza la torta salata é un’idea salva cena veramente gustosa

INGREDIENTI

Verdure miste cotte al forno

1 rotolo di sfoglia integrale

Formaggio Brie o fontina o quello che preferite io (Camoscio d”oro)

Parmigiano grattugiato

Olio dxtravergine

Srotolo la sfogliaLa sistemo in una teglia da crostata con la sua carta forno e bucherello con una forchettaDistribuisco una parte di verdure sulla sfogliaTaglio a fettine il formaggioLo distribuisco sulla superficieCopro con altra verdura e spolverizzo con abbondante Parmigiano grattugiatoInforno a 180 gradi per 30 minuti, lasciate intiepidire prima di gustare

TORTA DI ZUCCA CON MANDORLE E AMARETTI

Buona ricca, saporita e morbida, da preparare adesso che é tempo di zucche, ottima per colazione

INGREDIENTI PER TORTIERA DI 22 CM

350 gr di zucca lessata

3 uova

125 gr di burro

220 gr di zucchero di canna

250 gr di farina 00

100 gr di farina di mandorle (o mandorle tritate finemente)

100 gr di amaretti sbriciolati

100 gr di cioccolato bianco

1 pizzico di sale

Polvere di vaniglia

1 bustina di lievito per dolciPulisco la zucca eliminando la buccia i semi, la taglio a pezzi e la cuocio a vapore quindi la frullo con un mixer riducendola in una crema lisciaTaglio il cioccolato e lo aggiungo al burro Li sciolgo a microonde o a bagnomariaIn una ciotola rompo le uova e le monto con le fruste elettriche finché diventano chiare e spumose, aggiungo quindi il burro e il cioccolato scioltiAggiungo la farina di mandorleUnisco la farina setacciata con il lievito, un pizzico di sale e la polvere di vaniglia monto ancora qualche minutoVerso la purea di zuccaSbriciolo finemente gli amaretti, io li ho messi in un sacchetto di plastica per alimenti e li ho battuti con il matterello e li aggiungo al compostoMescolo beneRivesto una tortiera di carta forno e verso il compostoInforno a 180 gradi per circa 50/60 minuti, se si colora troppo coprite con un foglio di alluminio controllate la cottura infilando la punta di un coltello al centro deve uscire asciutto, se non dovesse esserlo allungate i tempi di cottura per qualche minuto, la lascio intiepidire prima di toglierla dallo stampo, cospargo di zucchero a veloAlta e umida davvero speciale, se vi piace potete aggiungere una salsa al cioccolato o una crema inglese