RISOTTO FINFERLI E ZAFFERANO

20131122-195438.jpg

Ingredienti per 4 persone

320 gr di riso Carnaroli
400 gr di finferli
1 scalogno
40 gr di burro
50 gr di grana
1 litro di brodo vegetale
1 bustina di zafferano
Sale, pepe
Olio
Mezzo bicchiere di vino bianco

20131122-195807.jpg

Preparate un classico brodo vegetale ( carota, sedano, cipolla, poco sale )
Pulite bene i funghi, lavateli con acqua fredda e asciugateli con un canovaccio
Sciogliete in una pentola il burro meno un pezzetto buttate i funghi e cuoceteli per una decina di minuti a fiamma vivace, sale, pepe, prezzemolo ancora qualche minuto e spegnete il gas

20131122-200408.jpg

In una casseruola mettete lo scalogno tritato con un po’ di olio e soffriggete

20131122-200648.jpg

Versate il riso fate tostare alcuni minuti poi sfumate con il vino
Portate a cottura unendo il brodo poco per volta e dopo 10 minuti lo zafferano diluito con il brodo caldo

20131122-200848.jpg

A 5 minuti dalla fine unite i finferli e portate a cottura

20131122-202358.jpg

Spegnete il fuoco e mantecate con la noce di burro rimasta, sale, pepe , parmigiano
Muovete bene la pentola nella mantecatura in modo che il riso rilasci l’ amido e diventi cremoso

20131122-202700.jpg

TROTA IN FORMA CON GAMBERI E SPINACI

20131122-132253.jpg

Ingredienti per 4 persone

1 filetto di trota salmonata di 400 gr o 2 piccole ( meglio se del Lago di Garda )

400 gr di spinaci freschi ( meglio quelli piccoli )
8 code di gamberi
25 gr di pinoli
Sale , pepe , olio extravergine

Per guarnire
4 patate
8 pomodorini
Timo , aglio, prezzemolo , un cucchiaino di zucchero
Sale , pepe

20131122-132927.jpg

Prendete il filetto di trota pulitelo bene e con una pinzetta togliete le lische , se passate un dito in senso contrario al filetto le sentirete subito

20131122-133140.jpg

Se avete voglia di farlo voi , togliete la pelle partendo dalla coda , con un coltello affilato , tenendo ferma la coda con un foglio di carta assorbente in modo che non scivoli , fate scorrere il coltello verso la pancia
Se non siete sicure fate fare questa operazione al vostro pescivendolo

20131122-133544.jpg

20131122-133557.jpg

Prendete il filetto e tagliatelo a strisce di circa 4 cm la parte più alta incidetela allungandola
Pulite i gamberi dal filo intestinale , aprite la schiena con un coltellino affilato
Coprite tutto con una pellicola ( in questo modo la polpa non si spappola )
Battete delicatamente con un batticarne in modo da uniformare la polpa

20131122-134051.jpg

Condire con sale , pepe , e un filo di olio

20131122-134133.jpg

Prendete degli stampini da forno, se non li avete niente paura prendete una striscia di cartoncino rivestitela di carta stagnola e chiudetela ad anello chiudendo co due graffette ,
appoggiatela su un foglio di carta forno , avrete così dei coppa pasta artigianali , le misure sono cm

5 x 30

20131122-135708.jpg

Mettete sul fondo di ogni stampo 2 gamberi , rivestire le pareti con la trota

20131122-135840.jpg

Prendete una pentola larga , mettete un goccio di olio e quando è molto bollente buttate gli spinaci lavati ed asciugati facendoli saltare velocemente solo pochi minuti devono solo appassire ,
mettete i pinoli che avete precedentemente tostati in un padellino , salate,pepate e spegnete il gas

20131122-140240.jpg

Riempite il centro con gli spinaci pressando bene , finire con un filo di olio
Infornare in forno bollente a 200 gradi per 10 / 12 minuti

20131122-140437.jpg

In una teglia coperta di carta forno mettere i pomodorini tagliati a metà , un pizzico di zucchero , sale , pepe , timo , prezzemolo , origano e un filo di olio

Sbollentate 4 patate sbucciate ( io le ho messe in microonde a temperatura massima per 5 minuti
in una ciotola con due dita di acqua ) , le ho poi affettate sottilmente e le ho messe su una placca da forno con timo , sale , pepe
Infornare insieme al pesce
Se avete adoperato delle coppette chiuse e non i coppa pasta,scolate prima il tortino sopra un piatto perché potrebbe rilasciare del liquido in cottura ,impiattate e decorate a piacere
Sembra una preparazione un po’ lunga ma è ottima anche per le feste , potete anche preparare il giorno prima e infornare all’ ultimo minuto
Questa ricetta l ‘ ho vista preparare da uno chef bresciano Graziano Cominelli una ricetta di grande effetto considerate poi che per 4 persone ho speso meno di 15 euro

20131122-142106.jpg

20131122-142122.jpg