PASTA FROLLA DI IGINIO MASSARI TRATTA DALLA TRASMISSIONE DI CIELO TV    “A LEZIONE DA IGINIO MASSARI”

Per chi non ha visto il video del Maestro, la prima puntata su Cielo TV  dedicata alla PASTA FROLLA, vi mostro passo passo la ricetta seguendo le sue indicazioni, spiegata e realizzata  Dice il “Maestro”:

Mangiare per godere un attimo di felicità è il segreto del grande pasticciere, la frolla è qualcosa di straordinario è uno dei cibi più semplici ma non banali, per fare un ottima frolla servono:

INGREDIENTI

200 gr di ottimo burro

120 gr di zucchero a velo di canna

30 gr di miele di acacia

60 gr di tuorlo d’uovo

2 gr di sale

1 bacello di vaniglia

La buccia di mezzo limone grattugiata

333 gr di farina 0

Versiamo nella planetaria il burro, di seguito lo zucchero a velo

Aggiungiamo il miele di acacia

Facciamo girare per qualche secondo a velocità media, quando il burro e lo zucchero sono ben amalgamati con il miele incorporiamo il sale nel tuorlo d’uovo

Mescoliamo per farlo sciogliere

Aggiungiamo il tuorlo d’uovo

Incidiamo la vaniglia che è l’aroma al naturale più potente al mondo 

La aggiungiamo in planetaria

Grattugiamo la buccia del limone

  Utilizzare la grattugia verso l’alto per vedere di prelevare solo la parte gialla, la parte bianca  ha un sapore molto amaro poco gradevole quando si degusta una frolla straordinaria, incorporiamo la parte aromatica del limone

Intanto che il burro assorbe i tuorli d’uovo e sale, setacciamo la farina una prima volta

Poi una seconda

 Incorporiamo la farina setacciata 2 volte

Bastano pochi secondi e la pasta è pronta

Una buona pasta frolla deve essere lavorata poco, con una spatola la tolgliamo dalla planetaria

Un piccolo trucco una buona frolla dopo impastata non si appiccica alle mani

La appiattiamo su un foglio di carta forno e la mettiamo a stabilizzare in frigorifero per due ore

Avvolta in carta forno

Trascorso il tempo di riposo spolverizziamo un foglio da carta forno di farina, un poco di farina sopra, copriamo con un altro foglio di carta 

Appiattiamo con il matterello se volete una frolla dello spessore perfetto mettete due righelli laterali alti 3/4 mm e passate nuovamente avrete una frolla dello stesso spessore

La mettiamo circa 10 minuti a stabilizzare e rendere più facile l’introduzione nella teglia poi la togliamo e la mettiamo nella teglia o quello che avete scelto

Passiamo con il buca sfoglia per evitare bolle in cottura

Cottura 190 gradi 14 minuti, deve risultare di un color nocciola dorato e croccante, poi dipenderà dal vostro forno, pronta per farcire crostate alla frutta o preparare piccole tartellette con la marmellata 

Come dice il Maestro un sogno da vedere e  da mangiare

Ecco alcune crostate alla frutta con crema al mascarpone e crema pasticciera che ho realizzato


Annunci

7 pensieri su “PASTA FROLLA DI IGINIO MASSARI TRATTA DALLA TRASMISSIONE DI CIELO TV    “A LEZIONE DA IGINIO MASSARI”

    • Io ho riportato la ricetta pari pari come nel video, Massari buca solo la sfoglia, io per la verità metto sempre la carta forno con i fagioli, ho comunque provato la cottura senza e mi ha fatto una bollicina che ho subito bucato con uno stuzzicadenti, non avendo lievito ho potuto aprire il forno!!! A te la scelta ciao!!!😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...