PANE INTEGRALE (SENZA IMPASTO)

20140126-210522.jpg

Ricetta tratta dal libro di Jim Lahey “ Pane senza impasto”

Ingredienti per una pagnotta da 25 cm di diametro, circa 500 gr

Attrezzatura una pentola di coccio o ghisa o terracotta o pirex con coperchio da 26 28 cm

300 gr farina tipo 0
100 gr farina integrale
8 gr di sale
2 gr di lievito di birra disidratato
300 gr di acqua fredda a (13 -18 gradi)
Farina 0 o di mais per spolverizzare

20140126-211423.jpg

In una ciotola capiente meglio con coperchio mescolo le due farine, il sale, il lievito

20140126-211600.jpg

Aggiungo l’acqua e mescolo con un cucchiaio di legno per 30 secondi

20140126-211829.jpg

Devo ottenere un impasto umido e appiccicoso

20140126-211916.jpg

Copro e lascio riposare a temperatura ambiente per 12- 18 ore, io lo impasto la sera e lo metto nel forno chiuso e spento fino al mattino
L’impasto è pronto quando si presenta punteggiato di bollicine ed è raddoppiato di volume

20140126-212226.jpg

Cospargo il piano di lavoro con la farina 0 e aiutandomi con una spatola in plastica o silicone infarinata, rovescio l’impasto piuttosto molle in una massa unica sul piano di lavoro

20140126-212408.jpg

Mi infarino bene le mani oppure con una grossa spatola ripiego prima un lato esterno della pasta verso il centro

20140126-212725.jpg

Poi l’altro lato lo ripiego verso il centro

20140126-212841.jpg

Prendo il lato aperto e lo chiudo verso l’altro

20140126-212958.jpg

Cerco di modellare per ottenere una forma tondeggiante

20140126-213056.jpg

Appoggio un canovaccio spolverizzato di farina 0 o di mais e vi adagio l’impasto molto delicatamente e lo spolvero con abbondante farina

20140126-213302.jpg

Copro l’impasto con un canovaccio senza stringere troppo e lo lascio in un luogo caldo lontano da correnti d’aria, deve lievitare per 1 o 2 ore
L’ impasto è pronto quando è raddoppiato di volume, se premendoci un dito l’impronta scompare subito, deve lievitare ancora un po’

20140126-213422.jpg

Mezz’ora prima della fine della seconda lievitazione accendo il forno, lo porto a 245 gradi con inserita la pentola con il coperchio
Quando il forno è in temperatura con molta attenzione perché è bollentissima, estraggo la pentola dal forno, apro il canovaccio e rapidamente ma con delicatezza infilo una mano sotto al canovaccio con l’impasto

20140126-214444.jpg

Lo rovescio nella pentola

20140126-214548.jpg

20140126-214604.jpg

Metto il coperchio e inforno per 30 minuti

20140126-214648.jpg

Dopo 30 minuti facendo molta attenzione tolgo il coperchio e cuocio ancora per 15-20 minuti
Deve diventare piuttosto scuro

20140126-214910.jpg

Tiro fuori il pane dalla pentola e lo appoggio su una griglia a raffreddare

20140126-215024.jpg

Buonissimo, croccante fuori e morbido dentro, con burro nostrano e Speck del Trentino una favola!!!!

20140126-220025.jpg

Annunci

GNOCCHI DI SEMOLINO ALLA ZUCCA

20140212-213432.jpg

Ingredienti per 4 persone

400 gr di polpa di zucca
250 gr semolino
1 litro di latte
2 tuorli
150 gr di parmigiano grattugiato
80 gr di burro
Sale, noce moscata

20140212-213925.jpg

Preparo la crema di zucca
Prendo una zucca, le tolgo la buccia, la affetti e tolgo i semi

20140212-214129.jpg

Ricopro una teglia da forno con alluminio, appoggio le fette di zucca

20140212-214434.jpg

Ricopro con alluminio e cuocio in forno a 200 gradi per circa 40 minuti
Quando è cotta la frullo con mixer ad immersione, deve risultare una crema liscia ed omogenea

20140212-214913.jpg

In una pentola porto a bollore il latte con 40 gr di burro, la metà del peso totale, aggiungo il sale e la noce moscata
Appena inizia il bollore verso pia piano il semolino a pioggia stemperando con una frusta per evitare grumi

20140212-215421.jpg

Vedrete che l’impasto indurirà, con un mestolo continuate a mescolare abbassando la fiamma per evitare che si bruci, consiglio di adoperare una pentola antiaderente, quando il composto inizia a staccarsi dalle pareti cuocio per tre o quattro minuti poi spengo

20140212-215848.jpg

Tolgo dal fuoco aggiungo i due tuorli mescolando bene

20140212-220217.jpg

Aggiungo la purea di zucca e mescolo

20140212-220914.jpg

Aggiungo il parmigiano

20140212-221024.jpg

Deve risultare un bel composto liscio ed o omogeneo

20140212-221228.jpg

Sul piano di lavoro appoggio un foglio di carta forno che spennello con un po’ di acqua e verso il composto

20140212-221404.jpg

Con una spatola allargo il composto creando un rettangolo liscio alto circa 1 cm e lo lascio raffreddare

20140212-221655.jpg

Io ho preparato delle pirofile mono porzione ma potete fare una teglia grande, le ho imburrate e con un coppa pasta ritaglio dei dischi e li dispongo leggermente sovrapposti

20140212-221926.jpg

20140212-222035.jpg

Sciolgo il burro rimasto e lo verso sopra i gnocchi e cospargo con il parmigiano rimasto

20140212-222647.jpg

Li inforno a 200 gradi per circa 15/20 minuti finchè si formerà una bella crosticina dorata

20140212-222848.jpg