SPAGHETTI ALLA CARBONARA

20140301-204701.jpg

Ingredienti per 2 persone

200 gr di spaghetti
100 gr di guanciale
2 uova
Olio extravergine
Pecorino, io preferisco il Parmigiano (qb )
Sale, pepe

20140301-204937.jpg

Taglio il guanciale a dadini e lo metto a rosolare in un pentolino con un goccio di olio

20140301-205138.jpg

Lo lascio rosolare finché assume un colore dorato

20140301-205235.jpg

Porto a bollore l’acqua salata e butto gli spaghetti

20140301-205331.jpg

In una ciotola rompo le uova intere con una forchetta

20140301-205435.jpg

Aggiungo un’abbondante macinata di pepe

20140301-205538.jpg

Aggiungo parmigiano, (o pecorino), la dose esatta non c’è dipende dalla grandezza delle uova, deve rimanere una crema piuttosto densa, lavoro sempre con la forchetta

20140301-205729.jpg

Aggiungo poco sale, non esagerate perché il guanciale e il formaggio sono già saporiti

20140301-205811.jpg

Quando la pasta è cotta, al dente mi raccomando, la scolo e la metto nella stessa pentola

20140301-212530.jpg

Verso sopra il composto di uova mescolando, è importante togliere la pentola dal fuoco altrimenti l’uovo si rapprende troppo e diventa una frittata

20140301-212807.jpg

Mescolo energicamente

20140301-212846.jpg

Verso il guanciale rosolato e caldo, se c’è troppo olio eliminatelo

20140301-213003.jpg

Metto gli spaghetti in una terrina e servo immediatamente, macinando ancora del pepe

20140301-213128.jpg

Grande ricetta della cucina italiana, pochi ingredienti di qualità,e pochi passaggi fondamentali rendono un piatto eccezionale
Spero che i cultori della carbonara mi perdoneranno la variante ” parmigiano” !!!!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...