PASTA SFOGLIA

IMG_9976.JPG

Qualche settimana fa ho partecipato ad un corso tenuto dal Maestro pasticcere Marco Zuanelli proprietario della pasticceria
“Él Pastiser” a Salò
Ho sempre voluto preparare la sfoglia in casa ma mi sembrava un’ impresa quasi impossibile, ma le sfide mi piacciono e dopo questo illuminante corso presentato con semplicità e chiarezza, ho provato ad eseguirla
Premetto che è la prima prova ed è sicuramente da perfezionare, il Maestro pasticcere avrà delle critiche e spero dei consigli da darmi, io vi mostro come ho fatto, spero sia chiaro, prendetevi un pomeriggio e rispettate le fasi e i tempi di riposo, e il risultato…..!!!!! Presto lo saprete !!!!

INGREDIENTI

PANETTO (GRASSO)

750 gr di burro a temperatura ambiente
220 gr di farina

IMG_9915.JPG

PASTELLO ( MAGRO)

530 gr farina
15 gr di sale
330 acqua fredda

IMG_9922.JPG

PREPARO IL PANETTO GRASSO

Nell’impastatrice con il gancio verso la farina con il burro tenuto a temperatura ambiente tagliato a pezzetti

IMG_9916.JPG

Impasto a velocità bassa senza lavorare troppo

IMG_9918.JPG

Tolgo l’impasto dal cestello aiutandomi con una spatola e lo verso su un foglio di pellicola dando la forma di un panetto rettangolare basso e uniforme

IMG_9919.JPG

Lo avvolgo nella pellicola e ripongo in frigorifero per un’ora

IMG_9920.JPG

PREPARO IL PASTELLO MAGRO

Verso nell’ impastatrice la farina con il sale

IMG_9923.JPG

Aziono il gancio sempre a bassa velocità e inizio a versare l’acqua poca per volta perché potrebbe servirne meno o più, dipende da quanto assorbe la farina

IMG_9925.JPG

Lavoro per circa 7/8 minuti finché non è tutto ben amalgamato e liscio

IMG_9926.JPG

Tolgo dall’impastatrice, lo lavoro un attimo sul piano di lavoro e formo un panetto

IMG_9928.JPG

Avvolgo in un foglio di carta forno e lascio riposare a temperatura ambiente per mezz’ora

IMG_9929.JPG

I due impasti sono pronti dopo il riposo
Stendo con un matterello il PASTELLO MAGRO che ho tolto dal frigorifero e lo stendo dando una forma rettangolare leggermente più larga e lunga il doppio del panetto grasso

IMG_9944.JPG

Appoggio al centro il PANETTO GRASSO facendo attenzione che resti all’interno

IMG_9945.JPG

Porto un lato della pasta fino a metà panetto

IMG_9946.JPG

Poi l’altra metà facendo attenzione a farli combaciare senza farli sovrapporre

IMG_9947.JPG

Giro il panetto in verticale, il lato aperto deve essere di fronte a noi e le due estremità devono essere chiuse per evitare che il burro esca nella stesura

IMG_9949.JPG

Infarino leggermente il piano di lavoro e delicatamente con il matterello stendo l’impasto

IMG_9950.JPG

PIEGA A TRE
Prendo un lato dell’impasto e lo porto a metà

IMG_9951.JPG

Poi l’altro lato e chiudo portandola pari

IMG_9952.JPG

Giro il panetto tenendo i lati aperti di fronte a noi
Il lato chiuso del panetto deve rimanere alla vostra sinistra

IMG_9953.JPG

Con il matterello inizio delicatamente a stendere la pasta facendo attenzione a non romperla, il burro non deve mai uscire

IMG_9955.JPG

Dare nuovamente una forma regolare e rettangolare

IMG_9956.JPG

PIEGA A QUATTRO
Giro la pasta in orizzontale e piego una piccola parte di pasta del lato destro verso l’interno

IMG_9957.JPG

Piego l’altro lato, il sinistro, fino a portarlo pari all’altro lato senza sovrapporlo

IMG_9958.JPG

Adesso piego a metà

IMG_9959.JPG

Pareggio bene schiacciando leggermente

IMG_9960.JPG

Avvolgo nella pellicola e metto in frigorifero a riposare per 1 ora

IMG_9962.JPG

Adesso tolgo dal frigorifero, spolverizzo leggermente il piano di lavoro e stendo la pasta tenendo sempre i lati aperti di fronte a noi

IMG_9963.JPG

Stendo e faccio nuovamente la PIEGA A TRE

IMG_9964.JPG

Piego fino a metà

IMG_9965.JPG

Poi chiudo l’altra metà pareggiando e premendo leggermente

IMG_9966.JPG

Giro la pasta con i lati aperti sempre di fronte e il lato chiuso alla nostra sinistra

IMG_9968.JPG

Stendo e faccio nuovamente la PIEGA A QUATTRO

IMG_9969.JPG

Giro in orizzontale

IMG_9971.JPG

Piego una piccola parte

IMG_9972.JPG

Poi l’altro lato portandolo pari senza sovrapporla

IMG_9973.JPG

Piego a metà e pareggio bene premendo leggermente, finalmente abbiamo finito

IMG_9974.JPG

Avvolgo nella pellicola e lascio riposare per almeno 2 ore in frigorifero prima di utilizzarla

IMG_9975.JPG

Siccome l’ impasto ottenuto è quasi 1,850 grammi, lo suddivido in 4 panetti, 3 li metto in freezer, e uno lo utilizzo subito
Adesso non resta che preparare qualche salatino per un aperitivo
Ecco il risultato, sono veramente soddisfatta !!!!😃😃😃😃

IMG_9993.JPG

Ho preparato dei mini croissant con crema di tartufo e fontina
Bocconcini ai carciofi e provola
Torcetti al salmone e semi di sesamo
Triangolini pepe e parmigiano

IMG_9996-0.JPG

Buoni , leggeri e friabili!!!!
Grazie Maestro!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...