SPAZLE ALLA BARBABIETOLA CON CIPOLLE E PANCETTA

  INGREDIENTI PER 4 PERSONE

200 gr di barbabietole cotte

200 gr di farina 00

90 gr di acqua

2 uova

Sale

Pepe 

 
SALSA

1 cipolla grossa

100 gr di pancetta

Olio extravergine

30 gr di burro 

In commercio vendono le barbabietole già cotte in comode buste sottovuoto, alcune sono da sbucciare, altre sono già pronte per il consumo, le mie erano già spellate, le taglio a cubetti 

 Le  verso nel bicchiere del mixer ad immersione e aggiungo le uova 

  Unisco l’acqua 

Un pizzico di sale 

 Una macinata di pepe 

 Frullo per qualche minuto

Aggiungo poco per volta la farina continuando  a frullare

Devo ottenere una crema liscia e cremosa ma non troppo spessa 

 Porto a bollore una pentola con acqua salata e appoggio l’apposito attrezzo per gli spazle  

 Verso la purea nell’apposito contenitore 

 Aziono avanti e indietro sul cursore, gli spazle devono cadere nell’acqua firmando dei piccoli gnocchetti,muovete gli spazle delicatamente con un mestolo forato tra una carica e l’altra

    Preferisco raffreddarli in  acqua fredda e quindi li tolgo dall’acqua bollente quando vengono a galla e li metto in una ciotola con acqua fredda 

 Nel frattempo taglio la cipolla sottilmente  

 Affetto a striscioline anche la pancetta 

 In una larga padella verso un po’ di olio e il burro, unisco pancetta e cipolle e lascio rosolare    unisco poco sale 

Aggiungo qualche cucchiaio di acqua di cottura 

 Scolo gli spazle e li verso nel sugo, aggiungo del parmigiano e manteco velocemente  

   Potete decorare il piatto con cubetti di barbabietole e fettine di pancetta croccante

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...