GIRASOLE SALATO PROSCIUTTO CRUDO E PROVOLA DOLCE

  Ricetta semplice, veloce, ottima sia dolce che salata per un aperitivo o per una cena veloce, potete decidere di farcirlo con salame, speck, prosciutto crudo, mortadella ecc ecc…anche con altri tipi di formaggio o verdure, potrebbe essere una ricetta “svuota frigo”

INGREDIENTI

2 dischi di pasta sfoglia rotonda

10 fettine sottili di provola dolce

7/8 fettine di prosciutto crudo

1 tuorlo

Poco latte

Semi di sesamo nero, bianco, semi di papavero
Srotolo un disco di sfoglia lasciandolo sulla carta forno

 Copro la sfoglia con le fettine di formaggio 

Rivesto con le fettine di prosciutto crudo 

 Copro con il secondo disco di sfoglia sigillando bene i bordi 

 Metto al centro un bicchiere per segnare il cuore del girasole e premo leggermente poi taglio la sfoglia a spicchi regolari, tolgo il bicchiere

 In una ciotolina metto il tuorlo con un paio di cucchiai di latte e lo batto con una forchetta, spennello tutta la superficie della sfoglia 

 Adesso prendo l’estremità di ogni petalo e lo arrotolo su se stesso 

 Giro per un paio di volte 

 Sigillo il fondo cercando di dare una forma regolare

 Spennello ora i petali con l’uovo e cospargo con i semi di sesamo e di papavero 

 Inforno a 180 gradi per 25/30 minuti, tenete controllato che non si scurisca troppo, un’idea potrebbe essere di ricoprire la sfoglia con crema di zucca, gorgonzola e un trito di noci, fidatevi è fantastica!!!!

TORTA SALATA AGRUMATA CON PORRI E SALMONE

 Ecco la prima ricetta del 2016,mi auguro sia un anno sereno per tutti dolce e un po’ salato per tutti gli amanti della cucina, grazie a tutti voi che mi seguite e sono felicissima perchè siete sempre più numerosi, vi ringrazio per le condivisioni delle mie ricette, un bacio e tanti auguri a tutti 😘😘😘😘😘😘😘😘

Una facile ricetta , ottima per un’aperitivo o per una cena meglio servirla tiepida

INGREDIENTI

1 rotolo di pasta brisée

150 ml di panna fresca

100 gr di formaggio cremoso ( Philadelphia o ricotta)

150 gr di salmone affumicato

1 porro

2 uova

1 cucchiaio di buccia di arancia

Sale, pepe

Olio extravergine

  Per velocizzare la preparazione ho adoperato la pasta brisée già pronta, ma potete prepararla da voi (vedi ricetta sul blog), appoggio la pasta con la sua carta forno nella teglia, lasciando un bordo di un paio di cm, la punzecchio con una forchetta
 Copro con un’altro foglio di carta forno la base, riempio di fagioli secchi o sale, o riso quello che avete e inforno per 10 minuti a 180 /200 gradi 

 Intanto taglio a rondelle il porro, lo lavo e lo metto in padella con un filo di olio, lo lascio stufare per una decina di minuti a fuoco dolce, se serve aggiungo qualche cucchiaio di acqua, un pizzico di sale, a cottura ultimata lascio intiepidire
 Tolgo la carta con i fagioli, dispongo in modo uniforme i porri 

 In un bricco verso la panna  il formaggio 

 Aggiungo l’uovo  

 Sale e pepe e miscelo con una frusta per rendere tutto omogeneo

 Aggiungo la scorza dell’arancia  

 Verso il composto sulla base con i porri

 Inforno per 20 minuti poi  tolgo dal forno 

 Aggiungo il salmone che ho tagliato a listarelle 

 Inforno ancora per 10 minuti, a cottura ultimata se volete potete decorare con qualche filetto di porro  

 

 
 

CIAMBELLA DI SFOGLIA CON BROCCOLETTI PATATE E BRIE

  Adatta per un antipasto o come secondo accompagnato ad affettati

INGREDIENTI

2 rotoli di sfoglia rettangolare

500 gr di broccoletti lessati

500 gr di patate lessate

4/5 fette di Brie

3/4 cucchiaio di parmigiano

1 spicchio di aglio

Olio extravergine
1 uovo per spennellare

Semi di sesamo neri o bianchi

Lesso i  broccoletti in acqua oppure a microonde, io per la verità li avevo avanzati da una precedente ricetta 

 Lesso anche le patate allo stesso modo 

 In una padella verso dell’olio con uno spicchio di aglio e lascio rosolare 

 Aggiungo le patate e le schiaccio grossolanamente 

 Unisco i broccoletti e schiaccio mescolando 

 Regolo di sale e pepe 

 Srotolo le sfogli e le unisco sovrapponendole leggermente e appiattendo la giuntura con un matterello, ottengo un lungo rettangolo 

 Distribuisco le verdure lasciando un bordo di circa 1,5 cm 

 Taglio 5/6 fette di Brie  

 Lo spezzetto e lo distribuisco su tutta la superficie, aggiungendo una generosa dose di parmigiano

  Aiutandomi con la carta forno inizio ad arrotolarlo 

 Bagno leggermente con acqua il bordo in alto  sigillando bene 

 Arrotolo il salame ottenuto dando la forma di una ciambella 

 Sigillo il rotolo infilando un’estremità dentro l’altra sigillando bene e dando una forma il più possibile regolare e lo appoggio sulla placca del forno che nel frattempo ho scaldato a 180 gradi 

 Sbatto con una forchetta un uovo e spennello tutta la ciambella 

 Distribuisco i semi di sesamo 

 Con un coltello pratico dei leggeri tagli su tutta la circonferenza per far uscire l’umidità

 Inforno a 180 gradi per 25/30 minuti, aspettate 10 minuti prima di tagliarla, saporita e golosa con il formaggio filante!!! 

 

FOCACCIA IN PADELLA

  Una ricetta veloce salvacena !!!!

INGREDIENTI

500 gr di farina

200 ml di acqua

150 gr di latte parzialmente scremato

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

1 bustina di lievito istantaneo  per  torte salate

6 gr di sale

Mezzo cucchiaino di zucchero

Farcitura a piacere

Salame dolce e piccante

Scamorza, caciotta

Pomodorini seccati 

 In una grande ciotola verso la farina e la bustina di lievito

 Aggiungo lo zucchero 

 In un bricco unisco acqua, latte, olio, sale

 Mescolo bene e aggiungo i liquidi alla farina 

 Mescolo velocemente, quando il liquido é assorbito lo trsferisco sul piano di lavoro

 Impasto fino ad ottenere un impasto liscio 

 Lo divido in due panetti 

 Stendo con un matterello il primo disco 

 Lo trsferisco in una padella antiaderente unta di olio 

 Farcisco con salame dolce e piccante, scamorza, caciotta a cubetti, cipolle tagliate sottili e pomodorini secchi a pezzetti 

 Stendo il secondo panetto facendo combaciare i bordi 

 Sigillo bene con inrebbi di una forchetta 

 Porto sul fuoco copro e cuocio per circa 6/7 minuti per lato 

 Quando è ben colorita da un lato delicatamente giratela e cuocete dall’altro lato, muovete la padella durante la cottura perché tende a colorire velocemente, controllate la cottura

 A fine cottura trasferitela su un tagliere e tagliatela a spicchi  

 Servitela tiepida ottima per un aperitivo!

Potete decidere di fare 2 focacce più piccole per facilitarvi al momento di girarle, ho trovato varie versioni di questa ricetta, questo è il primo esperimento, alcuni farciscono la focaccia sul piano di lavoro e poi la mettono in padella già calda, a voi la scelta

SBRICIOLATA SALATA CON ZUCCHINE SPECK E ROBIOLA

  INGREDIENTI
250 gr di farina 00

1 uovo

Mezza bustina (7 gr ) di lievito per torte salate

100 gr di burro morbido

Sale

RIPIENO

3 zucchine 

4 fette di speck tagliato sottile

120 gr di robiola

Sale 

Olio extravergine  

 Lavo e taglio le zucchine a striscioline eliminando la parte centrale 

 Le cuocio in padella con un filo di olio finché sono morbide, aggiungo del sale

 In una ciotola verso la farina e setaccio il lievito 

 Unisco un pizzico di sale 

 Aggiungo l’uovo intero e il burro morbido 

 Impasto velocemente con la punta delle dita, devo ottenere un impasto piuttosto sbriciolato 

 Rivesto una tortiera di 22 cm con carta forno e rivesto il fondo con poco più della metà di impasto pressandolo bene 

 Ricopro con le fettine di speck 

 Distribuisco le zucchine 

 aggiungo la robiola a pezzetti 

 Ricopro con il resto delle briciole di pasta 

 Inforno a 180 gradi per 25 minuti 

 Ancora più buona servita fredda o tiepida,la ricetta che mi ha incuriosito è del  blog ” Vale cucina e fantasia”

CIAMBELLA DI PANE ALLE OLIVE E ROSMARINO

20140101-212752.jpg

Devo dire che non amo fare gli impasti lievitati ma ho voluto provare questa ricetta che ho preso dal blog “Zenzero Limone”perché l’aspetto era invitante e devo dire che il risultato è stato fantastico

Ingredienti

800 gr di farina 00
200 gr di semola di grano duro
50 gr di lievito di birra ( io ho adoperato 2 bustine di quello liofilizzato)
100 ml di olio extravergine ( più un poco per pennellare l’impasto )
400 ml di acqua tiepida ( io ne ho adoperato 450 ml perché era troppo duro l’impasto )
200 gr di olive verdi (io le ho mescolate verdi e nere) denocciolate
2 rametti di rosmarino
1 cucchiaino di zucchero
2 cucchiaini si sale

20140101-214135.jpg

Se si adopera lievito in cubetto si scioglie in acqua tiepida con lo zucchero
Io ho miscelato le due farine nella ciotola dell’impastatrice con le due bustine di lievito e lo zucchero, ho avviato l’ impastatrice con il gancio

20140101-214554.jpg

Ho versato l’acqua tiepida

20140101-214748.jpg

Il cucchiaino di sale

20140101-215000.jpg

Aggiungo l’olio

20140101-215034.jpg

Impasto energicamente per qualche minuto

20140101-215139.jpg

Prendo l’impasto lo lavoro un attimo sulla spianatoia formo una palla

20140101-215435.jpg

La ungo con l’ olio e la metto in una ciotola capiente coperta con un’altra ciotola al contrario perché trovo che la pellicola blocchi lo sviluppo in altezza

20140101-215633.jpg

Si lascia lievitare per più di un’ora in un luogo tiepido, io l’ho lasciata sopra il calorifero altrimenti potete metterla in forno che avete portato a 50 gradi e poi spento lasciando la luce accesa
La pasta deve raddoppiare

20140101-220058.jpg

Trito le olive

20140101-220233.jpg

Trito il rosmarino

20140101-220314.jpg

Prendo l ‘impasto lo metto sul piano di lavoro e lo allargo

20140101-220417.jpg

Cospargo con il trito di olive e rosmarino e impasto per amalgamare tutto

20140101-220529.jpg

Formo un rotolo

20140101-222935.jpg

Lo adagio in uno stampo a ciambella unto di olio chiudendo bene l ‘impasto pareggiandolo, lo copro con una pellicola e lo lascio lievitare ancora per più di un’ora in un luogo tiepido
Se non avete lo stampo potete appoggiare l’impasto su una placca coperta di carta forno dando la forma di una ciambella

20140101-223226.jpg

Quando l’impasto sarà raddoppiato lo cuocio in forno preriscaldato a 180 gradi per 50 minuti, sul fondo del forno ho messo una ciotolina di acqua per mantenere un po’ di umidità

20140101-223856.jpg

Il risultato una ciambella alta, soffice e saporita, noi l’abbiamo abbinata ai salumi, buonissima e che soddisfazione quindi grazie Paola!

20140101-224313.jpg